1 2 3 4 5

mercoledì 28 maggio 2014

Uno Sguardo a: Le Ultime uscite Mondadori già in libreria

Chiedo venia per l'assenza! Sono stata impegnata con il seggio elettorale e come se non bastasse ho problemi con un occhio e posso stare poco al pc! :-(
I romanzi che voglio mostrarvi sono tutti targati mondadori e sono già disponibili in libreria da ieri!
Due storie dalle atmosfere gotiche che mi attirano un sacco, specie quella di Holly Black che ADORO e un libro made in Italy di un'autrice che non ha bisogno di presentazioni: Federica Bosco!!!

27 Maggio 2014

Doll Bones di Holly Black

Titolo: Doll Bones
Titolo originale: Doll Bones
Autrice: Holly Black
Editore: Mondadori
Collana: Chrysalide
Pagine: 228
Prezzo: € 17,00
ISBN: 9788804635260
Data di pubblicazione:
27 Maggio 2014

A dodici anni, Zach passa i pomeriggi a inventare storie con le sue due migliori amiche, Poppy e Alice: i tre hanno affidato il dominio del loro regno immaginario all'enigmatica Regina, una bambola di porcellana così perfetta da sembrare viva. Un brutto giorno il padre affronta Zach intimandogli di crescere e di cominciare a interessarsi a cose "da grandi". Il mondo di Zach sembra andare in frantumi, finché una notte la Regina compare in sogno a Poppy, rivelandole di essere stata una bambina in carne e ossa di nome Eleanor, le cui ceneri si trovano ora all'interno della bambola; Eleanor non avrà pace finché non sarà seppellita nella sua tomba, in una lontana cittadina dall'altra parte degli Stati Uniti. I tre ragazzi partono nel cuore della notte, dormendo sotto le stelle, accampandosi nei cimiteri, incontrando bizzarri personaggi che parlano alla bambola scambiandola per una bambina vera, in un viaggio che cambierà per sempre le loro esistenze. Non somigliava affatto a un sogno. Era seduta sul bordo del mio letto. Aveva i capelli biondi, come quelli della bambola, ma arruffati e sporchi. Mi ha detto di seppellirla. Mi ha detto che non avrebbe trovato riposo fino a che le sue ossa non fossero state nella tomba e che, se non l'avessi aiutata, me ne avrebbe fatto pentire.

----------------------------

Rosso il Sangue di Salla Simukka

Titolo: Rosso il Sangue
Titolo originale: Punainen kuin veri
Autrice: Salla Simukka
Serie: Lumikki Andersson #1
Editore: Mondadori
Collana: Chrysalide
Pagine: 264
Prezzo: € 17,00
ISBN: 9788804639664
Data di pubblicazione:
27 Maggio 2014

Lumikki Andersson non somiglia affatto a Biancaneve, la principessa delle fiabe di cui porta il nome: studia arte e ama rifugiarsi nei musei, è schiva e solitaria, e ha dovuto imparare troppo presto a difendersi dagli altri e dalla paura. E dai suoi ricordi. Una mattina, nella camera oscura della scuola, Lumikki trova decine di banconote insanguinate appese ad asciugare. L'aria è impregnata dell'odore di sangue rappreso, ma è inutile chiudersi la porta alle spalle. Il vortice di eventi che si susseguono nello spazio di sei giorni catapulta Lumikki in un gioco troppo pericoloso fatto di inseguimenti, omicidi, scambi di persona e rese dei conti fra trafficanti di droga. E, infine, la prova più dura: la misteriosa e leggendaria festa dell'Orso Polare. Qui tutti, colpevoli e innocenti, si nascondono dietro una maschera, fragile come cristalli di neve. La stessa neve che copre ogni traccia sulle strade di Tampere, morsa dall'inverno più gelido degli ultimi decenni. è nata a Tampere, in Finlandia, nel 1981. È autrice, traduttrice ed editor di libri per adulti e ragazzi. Ha pubblicato numerosi romanzi e una raccolta di racconti. Nel 2013 è stata insignita del Topelius Prize, il più antico e prestigioso premio letterario finlandese della narrativa per ragazzi. Rosso il sangue è il primo volume della trilogia dedicata a Lumikki Andersson. Era di nuovo nascosta. Ancora in fuga dagli sguardi. Chiuse gli occhi. Non puoi scappare. Noi ti troveremo sempre. E quando ti troveremo, ti uccideremo. Era di nuovo nascosta. Ancora in fuga dagli sguardi. Chiuse gli occhi. Non puoi scappare. Noi ti troveremo sempre. E quando ti troveremo, ti uccideremo.

----------------------------

SMS Storie Mostruosamente Sbagliate
di
Federica Bosco

Titolo: SMS Storie Mostruosamente Sbagliate
Autrice: Federica Bosco
Editore: Mondadori
Collana: Libellule
Pagine: 144
Prezzo: € 10,00
ISBN: 9788804634836
Data di pubblicazione:
27 Maggio 2014

«Lo devi mollare!» «Assolutamente!» «Non posso, non ce la faccio, non riesco a vivere senza di lui!» rispondo accasciata sulla sedia, la fronte appoggiata sul bordo del tavolo della cucina e le braccia che penzolano nel vuoto. Le due voci perentorie sono quelle delle mie amiche, che di fatto si odiano e non sono mai d'accordo su niente, però guarda caso quando si tratta della gestione della mia vita sono sempre in perfetta sintonia. Ma loro che ne sanno, eh? Che ne sanno di come sto io? «Guarda in che stato sei.» Questa è Laura, un figlio avuto a diciannove anni, mai riconosciuto dal padre, tuttora irreperibile. È ingenua, dolce e comprensiva e trova un lato positivo in tutto e tutti, anche nel suo ex latitante... «Non puoi andare avanti così!» E questa è Marta, attualmente legata a un ex alcolista (che poi tanto ex non è). È cinica, intollerante e ha sempre ragione lei. Praticamente un giudice di "MasterChef". «Perché? Cosa c¿è che non va? Ho forse ammazzato qualcuno? Perché non mi lasciate perdere? Non ce l'avete una vita?» rispondo parlando alle mie ginocchia. Queste serate fra donne stanno diventando insostenibili. I primi tempi sembrava tanto "Gossip Girl": ci incontravamo qui, facevamo fuori un paio di bottiglie di prosecco, ci raccontavamo pettegolezzi e parlavamo di diete, reality e programmi inutili su abiti da sposa, accumulatori seriali e obesi, ma da sei mesi a questa parte Laura e Marta vengono qui per giocare al tiro a segno con me, in modo che le loro vite sembrino meno disperate di quanto in realtà non siano. Brigitta, la protagonista di questo romanzo, vive una appassionata quanto assurda relazione con Luca (o meglio con il suo cellulare), un uomo descrivibile in tre esse: Speciale, Sorprendente... e soprattutto Sposato! Con la sua strepitosa ironia, e capacità di giocare con le parole, Federica Bosco dà vita a una irresistibile e - nonostante tutto - romanticissima commedia su come sopravvivere alle relazioni a colpi di sms!

2 commenti:

  1. I primi due mi incuriosiscono tantissimo, soprattutto "Rosso il sangue"!

    RispondiElimina

Design by Evie Seo. Powered by Blogger.