1 2 3 4 5

giovedì 18 luglio 2013

Anteprima: Sudden Storm di Chiara Cilli!!! Il primo romanzo della Matt Staton's Agency finalmente disponibile in un unico volume!!!

Adesso veniamo invece a un'autrice 'nostrana' che a me piace moltissimo e che ha mandato e continuerà a mandare in un brodo di giuggiole non solo gli appassionati dell'Urban Fantasy/Paranormal Romance, ma anche tutti gli amanti del genere erotico!!!

Se avete seguito il mio blog avrete già capito di chi sto parlando, ma di Chiara Cilli naturalmente!!! E se avete seguito attentamente i post che la riguardavano avrete intuito anche di cosa sto per dirvi!
Ultimamente infatti vi ho presentato l'ultima opera della nostra bravissima Chiara, il primo romanzo della Matt Staton's Agency, uscito diciamo a puntate. Ogni episodio era attesissimo dalle numerosissime fan che quest'autrice può vantare e adesso il libro, a partire dall' 11 Luglio, è disponibile in un unico volume!!!
Ma le novità non finiscono qua! Se gli episodi infatti sono usciti esclusivamente in edizione digitale, il volume unico, Sudden Storm, è disponibile anche in versione cartacea!!!

Sudden Storm di Chiara Cilli


Titolo: Sudden Storm
Autrice: Chiara Cilli
Serie: MSA Trilogy #1
Pagine: 426
Formato: Brossura, eBook
Prezzo: 16.50 € (brossura), 4.99 € (eBook)
Data d’uscita:
11 Luglio 2013 (brossura) 15 Luglio 2013 (ebook)

Trama

Forte, bella e trasgressiva, Cristina Cabrisi ama essere al centro dell’attenzione e avere il controllo, soprattutto con gli uomini. Così, quando il destino la mette sulla stessa strada di un uomo talmente bello e intrigante da mozzare il fiato, Cris sfodera tutte le sue armi di seduzione per conquistarlo. Ma Matt Staton, giovane proprietario della MSA, ha altri progetti per lei: la vuole nel team della sua particolare agenzia ed è disposto a tutto pur di averla.
In una partita in cui i sentimenti non sono ammessi, Matt sa che Cris è perfetta per questo lavoro e la sfiderà per ottenere ciò che vuole. Ma lei è abituata a vincere ed è disposta a spingersi oltre il limite pur di far capitolare Occhi di Ghiaccio.
Entrambi sanno che questo è un gioco molto pericoloso, ma quello della passione sfrenata è un richiamo a cui non possono resistere… anche se significa lasciarsi consumare da un’emozione tanto intensa che minaccia di distruggerli in qualsiasi momento.

L'autrice
Nata il 24 gennaio 1991, Chiara Cilli vive a Pescara, in Abruzzo. I generi di cui scrive spaziano dal fantasy all’urban, dal paranormal all’erotico. Per la sua saga fantasy d’esordio La Regina degli Infe­ri ha già pubblicato Il risveglio del Fuoco (Edizioni Tabula Fati, 2012) e il secondo libro, Prigionia Mortale, uscirà per autunno/inverno 2013. Tra le sue opere troviamo anche il racconto erotico in eBook Assaporare il Fuoco (Lite Editions, 2013) e La Promessa del Leone (disponibile in eBook per Narcissus Self Publishing e in brossura per Lulu, 2013). Sudden Storm (disponibile in eBook per Narcissus Self Publishing e in brossura per Lulu, 2013) è il primo libro della trilogia della MSA, di cui sono già stati pubblicati in eBook gli episodi: L’uomo proibito, Proposta Allettante, Dipendente Da Te, Brucia Per Me, Rubino Di Sangue e La Tua Eccezione.

Sito Ufficiale dell'autrice: http://bovethovia.blogfree.net/

Dal 12 luglio all'11 agosto 2013 Sconto 25% sui titoli del nuovo marchio paperback di Sperling&Kupfer e Edizioni Piemme : PICKWICK

A luglio 2013, in vista delle letture estive, Sperling & Kupfer Editori e Edizioni Piemme
lanciano un nuovo, grande, marchio paperback: Pickwick.


Nato dall’unione dei due cataloghi paperback di Sperling e di Piemme, Pickwick si pone l’obiettivo di conquistare una posizione di leadership nel mercato italiano dei paperback.
Un’offerta completa, la varietà di generi e grandi autori saranno i punti di forza dei nuovi tascabili.
Romanzi, memoir, chick-lit, storici, young adult, self-help, thriller, wellness, saggi, spiritualità, femminili sono i generi editoriali presenti nell’offerta del nuovo marchio paperback.
Da Sveva Casati Modignani, Khaled Hosseini, Stephen King , Jo Nesbo Lauren Weisberger, Nicholas Sparks, Michael Connelly, Pietro Grasso, Guillaume Musso, Danielle Steel, Yann Martel, Hernan H. Mamani, Barry Sears, Gigliola Braga, Anna Guglielmi, Deepak Chopra sono solo un esempio degli autori presenti nel catalogo di Pickwick.
Il formato dei libri sarà 12,5x19,5 e le fasce prezzo saranno principalmente comprese tra gli €8,90 ai €10,90. Il catalogo di Pickwick, entro la fine dell’anno, raggiungerà i 200 titoli e la prospettiva per il 2014 è quella di raddoppiarne l’offerta, per arricchire il ventaglio di proposte per i lettori.

Il lancio di Pickwick sul punto vendita avverrà il 09 luglio con un’offerta iniziale di 80 titoli di cui 10 per la prima volta in edizione tascabile: il lancio sarà accompagnato da una promozione sconto 25% dal 12 luglio all’11 agosto.

Pickwick è anche un coloratissimo sito interattivo www.pickwicklibri.it dove i lettori possono scoprire curiosità sui loro autori e libri preferiti e conoscere ogni mese il proprio oroscopo.
L'oroscopo di Pickwick è curato da Stefano Vighi, specializzato in astrologia natale tradizionale e in astrologia oraria. Autore della sezione astrologica del sito di Marie Claire e del sito http://www.astrologando.it/, per Sperling & Kupfer ha pubblicato con Antonio Mancinelli "Di che amore sei?"(2013).

Seguite Pickwick su Facebook https://www.facebook.com/pickwicklibri

Io ho già adocchiato un paio di titoli!!! *___*

Anteprima: Storia di Malala di Viviana Mazza

Il romanzo di cui voglio parlarvi adesso tratta di un tema molto attuale ed è approdato nelle nostre librerie il

16 LUGLIO!!!!

STORIA DI MALALA
UNA STORIA VERA CHE SEMBRA UN ROMANZO

Nel 2009 Malala Yousafzai, una ragazza pachistana di 11 anni, ora nella lista delle 100 persone più influenti del 2013 secondo la rivista Time, inizia a tenere un diario per la BBC, in cui racconta la sua quotidianità e le ingiustizie subite in un regime che si oppone ai diritti delle donne. Per la sua lotta per il diritto allo studio delle bambine viene ferita da un colpo di pistola alla testa, sul pullman che la riporta a casa da scuola, per mano dei talebani.
Curata in Gran Bretagna è diventata un simbolo e la sua storia ha fatto il giro del mondo. Personalità politiche e protagonisti del mondo dello spettacolo le hanno espresso il loro appoggio: Angelina Jolie ha donato 200.000 dollari e ha intitolato a Malala un fondo per lo studio di giovani ragazze indigenti e Madonna si è esibita in concerto con il nome Malala scritto sul corpo.
Il 12 luglio 2013, giorno del suo sedicesimo compleanno, Malala è stata invitata a tenere un discorso all’ONU sulla sua storia, testimonianza dell’importanza dell’educazione come strumento dell’emancipazione femminile e di una società più libera e giusta. Candidata al premio Nobel per la pace dal partito laburista norvegese e appoggiata dall’organizzazione internazionale Change.org, Malala è un esempio di coraggio per tutte le bambine del mondo.
Per questo Mondadori pubblica, il 16 luglio, Storia di Malala: Viviana Mazza, corrispondente agli esteri per il Corriere della Sera, dà voce a questa bellissima vicenda un racconto semplice e appassionante.


Titolo: Storia di Malala
Autrice: Viviana Mazza
Editore: Mondadori
Collana: Contemporanea
Pagine: 112
Prezzo: € 14,90
ISBN: 9788804633679
Data di pubblicazione: 16 Luglio 2013

Trama

Nel 2009 Malala Yousafzai, a soli 11 anni, inizia a tenere un diario per la BBC. Racconta la sua quotidianità, le ingiustizie subite in quanto bambina. Per la sua lotta per il diritto allo studio delle bambine a 15 anni Malala viene ferita da un colpo di pistola alla testa, per mano dei talebani. La sua storia ha fatto il giro del mondo. Personalità politiche e protagonisti del mondo dello spettacolo hanno espresso il loro appoggio a Malala: Angelina Jolie ha donato 200.000 dollari e ha intitolato a Malala un fondo per lo studio di giovani ragazze indigenti e Madonna ha mostrato durante un suo concerto il nome Malala scritto sul corpo.

Anteprima: Nevermore di James Patterson

Salve!

E' da qualche giorno che manco dal blog perchè ho avuto delle giornate piuttosto intense e al momento sto digitando... dal mare!!!

Chiedo scusa per l'assenza!!!
Spero piano piano di poter recuperare tutti i post che ho in arretrato!!!!

Intanto andiamo subito al sodo perchè Luglio continua a dimostrarsi molto prolifico per  quanto riguarda le uscite in libreria!

Se amate la saga di Maximum Ride oggi potrete finalmente gioire!!!
Perchè approderà nelle nostre librerie il volume conclusivo della saga: Nevermore!!!

Il capitolo finale di una saga creata dall’autore più venduto al mondo

Nevermore di James Patterson


Titolo: Nevermore
Titolo originale: Nevermore
Autore: James Patterson
Serie: Maximum Ride n.8
Editore: Nord
Categoria: Narrativa
Pagine: 320
Prezzo: € 16,90
Data di pubblicazione: 18 Luglio 2013

Trama

Max, Fang, Iggy, Nudge, Gasman e Angel sono stati le cavie di un esperimento genetico che ha mutato per sempre il loro DNA, rendendoli al novantotto per cento uomini e al due per cento uccelli. Braccati dai loro creatori, i ragazzi sono costretti a combattere non solo per se stessi, ma anche per la salvezza del mondo…

Quando un tifone d’inaudita potenza devasta le Filippine, Max non ha dubbi: quella è solo la prima di una serie di calamità naturali che, ben presto, si abbatterà sul mondo intero, segnando la fine del genero umano. Gli unici che possono fermare l’apocalisse sono lei e i suoi «fratelli», tuttavia lo stormo non è pronto ad affrontare la battaglia finale: Fang li ha abbandonati, scegliendo di restare in California, mentre la piccola Angel sembra svanita nel nulla, dopo che una terribile esplosione ha raso al suolo Parigi. Ma, all’improvviso, Fang si presenta alla porta di casa con una notizia drammatica: Angel è viva, però è stata fatta prigioniera dai Camici Bianchi, che la stanno usando come cavia per alcuni esperimenti. Costretta a scegliere fra il dovere e i sentimenti, Max prende infine una decisione: il mondo può aspettare. Così, insieme col resto dello stormo, organizza una rischiosissima operazione di salvataggio, senza sapere che uno degli scienziati che sta torturando Angel è la dottoressa Martinez, sua madre…

«La conclusione perfetta di una saga straordinaria.»
BOOKLIST

«Con quest’ultimo romanzo, James Patterson ha superato se stesso.»
PUBLISHERS WEEKLY

Cover originale

La saga di Maximum Ride

1. Maximum Ride: The Angel Experiment, 2005 / Maximum Ride - L'Esperimento Angel (Nord, 2006 - Tea, 2007)
2. Maximum Ride: School's Out Forever, 2006 / Maximum Ride - La Scuola è Finita (Nord, 2007 - Tea, 2008)
3. Maximum Ride: Saving the World and Other Extreme Sports, 2007 / Maximum Ride - Salvare il Mondo e altri Sport Estremi (Nord, 2008 - Tea, 2009)
4. Maximum Ride: The Final Warning, 2008 / Maximum Ride - Il Volo Finale (Nord, 2009 - Tea, 2010)
5. Max: A Maximum Ride Novel, 2009 / Maximum Ride - Max (Nord, 2010 - Tea, 2011)
6. Fang: A Maximum Ride Novel, 2010 / Maximum Ride - Fang (Nord, 2011 - Tea, 2013)
7. Angel: A Maximum Ride Novel, 2011 / Maximum Ride - Angel (Nord, 2012)
8. Nevermore: The Final Maximum Ride Adventure, 2012 / Maximum Ride - Nevermore (Nord, 2013)

L'autore
James Patterson è uno dei più grandi fenomeni editoriali dei giorni nostri. È il creatore di personaggi famosissimi come il profiler Alex Cross, le «donne del club omicidi» e i ragazzi della serie di Maximum Ride (pubblicata da Nord). È l’autore più venduto al mondo, con 220 milioni di copie (più di 2 milioni in Italia): negli Stati Uniti, ogni 15 libri venduti, uno è firmato James Patterson, per un totale di 16 milioni di copie all’anno.

Sito ufficiale dell'autore:  http://www.jamespatterson.com/

mercoledì 10 luglio 2013

Anteprima: Shadowhunters. Le Origini - La Principessa di Cassandra Clare

L'ATTESA STA PER FINIRE!!!!

Tutti i fan di Cassandra Clare attendono con ansia due eventi previsti per questo 2013!

- L'uscita al cinema del film Shadowhunters. Città di Ossa, previsto per Agosto

- L'uscita in libreria del volume con cui si concluderà la saga Shadowhunters. Le Origini, trilogia prequel di Shadowhunters, ambientata nella Londra Vittoriana.

Ebbene, come vi ho anticipato, l'attesa sta per finire dato che l'attesissimo Shadowhunters. Le Origini - La Principessa sta per approdare nelle nostre librerie, e più precisamente il:

23 LUGLIO!!!!!

Dalla saga bestseller internazionale di cui è in arrivo un film attesissimo dalle atmosfere dark e ammalianti, Il terzo volume che narra le origini degli Shadowhunters. Una nuova avventura in una dimensione infernale.

Shadowhunters. Le Origini
La Principessa
di
Cassandra Clare


Titolo: Shadowhunters. Le Origini - L'Angelo
Titolo originale: The Infernal Device - Clockwork Angel
Autrice: Cassandra Clare
Serie:
Shadowhunters. Le Origini n.3
The Infernal Device n.3
Editore: Mondadori
Collana: Chrysalide
Pagine: 564
Prezzo: EUR 17,00
Data di pubblicazione: 23 Luglio 2013

Trama

Tessa Gray dovrebbe essere felice, come tutte le spose. Eppure, mentre si prepara per il suo matrimonio, una rete di ombre grava sugli Shadowhunters dell’Istituto di Londra. C’è un nuovo demone, legato tramite sangue e segreti a Mortmain, l’uomo che vuole utilizzare il suo esercito di automi spietati, gli Infernal Devices, per distruggere gli Shadowhunters. Abbandonati da coloro che dovrebbero essere i loro alleati e con i loro nemici sempre più vicini, gli Shadowhunters si trovano in una trappola mortale... Come può una sola ragazza, persino una che può comandare il potere degli angeli, affrontare un intero esercito? Un nuovo, avvincente episodio della saga che ha già appassionato moltissimi lettori.

Cover originale

The Shadowhunter Chronicles

The Mortal Instruments / Shadowhunters

1. City of Bones, 2007  /  Città di Ossa, 2007  (Mia Recensione)
2. City of Ashes, 2008  /  Città di Cenere, 2008  (Mia Recensione)
3. City of Glasses, 2009  /  Città di Vetro, 2009  (Mia recensione)
4. City of Fallen Angels, 2011  /  Città degli Angeli Caduti, 2011
5. City of Lost Soul, 2012  /  Città delle Anime Perdute, 2012
6. City of Heanvenly Fire, previsto in America per Settembre 2014


The Infernal Devices / Shadowhunters - Le Origini

1. Clockwork Angel, 2009  /  L'Angelo, 2011  (Mia Recensione)
2. Clockwork Prince, 2011  /  Il Principe, 2012
3. Clockwork Princess, 2013  /  La Principessa, 2013

L'autrice
Cassandra Clare è nata a Teheran e ha vissuto i primi anni della sua vita in giro per il mondo con la famiglia. Dopo aver lavorato come gIornalista tra Los Angeles e New York, ora si è fermata a Brooklyn, dove scrive i suoi libri nei caffé e nei ristoranti perché a casa si distrae.

Sito ufficiale dell'autrice: http://www.cassandraclare.com/

Anteprima: The Vincent Brothers di Abbi Glines

Salve a tutti!

Un paio di giorni fa vi ho mostrato la mia opinione, più che positiva, di The Vincent Boys, primo volume della mini serie dedicata ai cugini Vincent, ebbene ... proprio ieri è uscito in libreria The Vincent Brothers che vede come protagonista Sawyer!!!

Il seguito dell’acclamato fenomeno del self publishing, un perfetto 50 sfumature per le lettrici più giovani.

The Vincent Brothers di Abbi Glines


Titolo: The Vincent Brothers
Titolo originale: The Vincent Brothers
Autrice: Abbi Glines
Serie: The Vincent Boys n.2
Editore: Mondadori
Collana: Chrysalide
Pagine: 276
Prezzo: € 14,90
Data di pubblicazione: 9 Luglio 2013

Trama

"Adesso capisco come ci si sente a essere innamorati, di quell'amore che ti consuma. L'amore ha il potere di farti a pezzi, ma anche di completarti"

Sawyer ha il cuore a pezzi. La sua ragazza, Ashton, con cui è stato per tre anni, si è messa con il suo migliore amico Beau. In più è venuto alla luce un indicibile segreto familiare sconvolgendo gli equilibri. E a complicare le cose, arriva in città Lana, la cugina di Ashton. Lei avrebbe desiderato avere non solo gli ottimi voti della cugina, il suo corpo perfetto, la sua popolarità... ma anche il suo ragazzo. Da sempre innamorata di Sawyer, la ragazza acqua e sapone di un tempo è ora sempre più audace e provocante. È bella da lasciare senza respiro. Sawyer cerca la sua compagnia per far ingelosire Ashton, ma grazie a questo gioco stuzzicante scopre in Lana un’esplosiva sensualità e un’inaspettata sintonia. Riuscirà lei a far dimenticare al ragazzo perfetto la sua prima fiamma? E Ashton e Beau potranno finalmente costruire una vita insieme?
L’estate prima dell’inizio del college è destinata a diventare la più emozionante e calda stagione della loro vita.

Cover originale

The Vincent Boys Series

1. The Vincent Boys, 2012   /  The Vincent Boys, 2013 (Mia Recensione)
2. The Vincent Brothers, 2012  /  The Vincent Brothers, 2013

L'autrice
Le piacerebbe passare i weekend su yacht di lusso, a sciare oppure a fare surf. E invece li passa sotto le coperte, con un Mac, e usa la sua fervida immaginazione nei romanzi che scrive.

Sito ufficiale dell'autrice: http://www.abbiglines.com/

martedì 9 luglio 2013

Gabriel's Rapture di Sylvain Reynard - Un Assaggio

Eccoci finalmente: è per questa settimana il secondo appuntamento in libreria con
una delle storie d'amore più lette e più amate degli ultimi anni.

GABRIEL'S RAPTURE
REDENZIONE E TORMENTO
di
Sylvain Reynard

in libreria dall'11 luglio 2013

Eccovi qua le prime pagine in anteprima!!!



Per saperne di più:
http://goo.gl/b62KE

lunedì 8 luglio 2013

Anteprima: Febbre di Maya Banks

Sta per approdare nelle nostre lande un romanzo che ha fatto impazzire le lettrici d'oltrealpe! Un romanzo indirizzato a un pubblico adulto ... che inaugura la trilogia erotica "Passione senza tregua" e che vede per protagonisti tre amici e colleghi, Gabe, Jace e Ash.

L'appuntamento in libreria è per il

16 LUGLIO!!!!

Febbre di Maya Banks


Titolo: Febbre
Titolo originale: Rush
Autrice: Maya Banks
Serie:
Breathless n.
Passione Senza Tregua n.1
Editore: Mondadori
Collana: Omnibus 2013
Pagine: 360
Prezzo: € 14,90
ISBN: 9788804630609
Data di pubblicazione: 16 Luglio 2013

Trama

Quando Gabe Hamilton vede Mia Crestwell presentarsi alla serata d'inaugurazione del suo hotel, capisce che è arrivato il momento di compiere la sua mossa. Desidera Mia da moltissimo tempo, ormai, e ora, la sorellina del suo migliore amico, da sempre per lui un frutto proibito, è finalmente diventata grande.
Anche Mia ha fantasticato segretamente su Gabe, senza curarsi di essere più giovane di lui di quattordici anni e ben al di sotto delle aspirazioni di un uomo così potente e spregiudicato: non è riuscita a contenere la folgorante attrazione che nel tempo è cresciuta a dismisura.
È adulta adesso e non ha nessun motivo per non provare a realizzare i suoi desideri inconfessabili. Ma più Gabe la trascina in un mondo seducente, più Mia si rende conto che ci sono ancora tante cose che non sa di lui.
Gabe si rivela molto più esigente di quanto lei credesse: la loro relazione, intensa e ossessiva, brucia di un ardore trattenuto troppo a lungo, esplora tutte le tappe del piacere, ma non appena si fa più profonda, comincia a sfuggire dalle loro mani...

Arriva anche in Italia la serie che sta spopolando tra le lettrici americane: Febbre è il primo romanzo della trilogia "Passione senza tregua" che racconta le storie di tre amici e colleghi, Gabe, Jace e Ash, tre uomini affascinanti abituati a ottenere sempre ciò che vogliono, ma che di fronte all'unico desiderio proibito rischiano di perdere tutto. Maya Banks finalmente ci svela cosa passa nella testa degli uomini, ci rivela tutto quello che le donne non hanno mai immaginato sui loro inconfessabili, irrinunciabili, indomabili desideri...

Cover originale

Breatless Trilogy  /  Passione Senza Tregua

1. Rush, 2013  /  Febbre, 2013
2. Fever, 2013
3. Burn, 2013, previsto in lingua originale per Agosto 2013

L'autrice
Maya Banks è autrice della trilogia "Passione senza tregua", della "KGI series" e di oltre cinquanta romanzi che hanno tutti scalato le classifiche del "New York Times" e di "USA Today".
Moglie e mamma di tre figli, vive in Texas e ama andare a pesca e a caccia con la sua famiglia.
Per Harlequin Mondadori ha pubblicato: Ricordi sotto il sole greco, Il magnate greco, Sedotta da un greco, Fidanzamento a contratto, Ricordi di letto, Sensuale inganno, Contratto milionario, L'accordo di una notte.

Sito ufficiale dell'autrice: http://mayabanks.com/

domenica 7 luglio 2013

Recensione: The Vincent Boys di Abbi Glines

Prima di mostrarvi la mia opinione sul romanzo di Abbi Glines vorrei ringraziare la casa editrice Mondadori per avermi inviato una copia del romanzo da recensire ^_^
Grazie mille!!!

The Vincent Boys di Abbi Glines

Titolo: The Vincent Boys
Titolo originale: The Vincent Boys
Autrice: Abby Glines
Serie: The Vincent Boys n.1
Editore: Mondadori
Collana: Chrysalide
Pagine: 288
Prezo: € 14,90
ISBN: 9788804629733
Data di pubblicazione: 18/06/2013

Trama

"Le nostre bocche aderirono perfettamente l’una all'altra.
Ecco di cosa avevo bisogno.
Di quel tipo di vicinanza.
Un’attrazione selvaggia, disperata, sincera."

Le brave ragazze vanno in paradiso, quelle cattive vivono passioni sconvolgenti...
Ashton, brava ragazza di "professione", cerca di non deludere i suoi genitori e gioca il ruolo della fidanzata perfetta di Sawyer Vincent, il ragazzo che tutte vorrebbero.
Ma durante le vacanze estive, mentre Sawyer è in campeggio con il fratello, Ashton inizia ad avvicinarsi a Beau, cugino di Sawyer, terribilmente sexy. E terribilmente pericoloso... Il ragazzo da cui tutte dovrebbero stare alla larga. Beau, che ha sempre voluto bene a Sawyer come a un fratello, ama Ashton fin dai tempi dell'asilo, considerandola però la "ragazza di suo cugino" e, dunque, off limits.
Che sia giunto il momento di abbandonare le maschere e di lasciarsi andare ai sentimenti veri? Più Ashton e Beau cercano di stare lontani più il desiderio si fa irrefrenabile. La tenera amicizia che li legava da piccoli si trasforma in attrazione travolgente, impossibile da combattere...
Come reagirà Sawyer nel trovare la sua ragazza tra le braccia del cugino e migliore amico?
C'è sempre una prima volta per "tutto": per l'amore, per la gelosia, per scoprire chi siamo veramente...

La mia opinione...
The Vincent Boys è un romanzo difficile da inquadrare. Presentato al pubblico come New-Adult vede come protagonisti tre adolescenti che frequentano l’ultimo anno del liceo … fascia d’età generalmente trattata nei romanzi young-adult … allo stesso tempo però presenta scene decisamente poco adatte ai più giovani il che fa slittare il libro in una fascia più adult … comunque a prescindere dalla classificazione Abbi Glines è riuscita a creare una storia intensa, grazie anche al cambio di punti di vista che ci offre una panoramica completa sui pensieri sia del protagonista maschile che femminile.

In un romanzo io cerco sempre quel ‘certo non so che’ capace di rapirmi … capace di trascinarmi all’interno delle pagine e di tenermi incatenata alla storia.
Ebbene … The Vincent Boys è riuscito perfettamente nell’intento!

I protagonisti sono Ashton, figlia del pastore che deve convivere con le aspettative molto alte che tutti hanno nei suo confronti e Sawyer e Beau, meglio noti come i cugini Vincent.
I tre sono cresciuti insieme e sono stati inseparabili per anni … fino a quando Sawyer e Ashton decidono di mettersi insieme spezzando il cuore di Beau.
Tuttavia … le cose sono destinate a cambiare perché forse non è Sawyer il ragazzo destinato a Ashton … dopotutto … al cuore non si comanda!

Il sentimento che lega Ash e Beau mi ha fatto venire il batticuore. Ogni volta che questi due erano insieme, mi sono ritrovata a sospirare come una ragazzina e a fare il tifo per loro!
Io sono contro il tradimento, ma non riesco a vedere la relazione tra Ash e Beau come un qualcosa di sbagliato, anzi … loro sono anime gemelle che avrebbero dovuto stare insieme fin da subito.
Certo, la cosa all’inizio poteva essere gestita un pelino meglio, ma chi sono io per giudicare?
Tutti, chi prima, chi poi, commettiamo degli errori e il comportamento impulsivo dei due protagonisti non fa che renderli ancora più realistici ai miei occhi.
In alcuni punti l’atmosfera si scalda parecchio, ma provateci voi a reprimere l’assalto degli ormoni come ha fatto Ashton fin’ora e soprattutto con uno come Beau di fronte … dai è assolutamente impensabile!!!!
Inoltre dato che questi due si amano mi sembra il coronamento perfetto al sentimento che provano!

Beau: “Certo, eravamo un gruppo di tre amici, ma Ash era mia, si sapeva. La mia complice, l’unica persona alla quale raccontavo tutti i miei sogni e le mie paure, la mia anima gemella. Ma poi, come ciliegina sulla torta della sua vita perfetta, un giorno Sawyer si prese anche la mia ragazza. L’unica cosa che consideravo mia fino in fondo alla fine era diventata sua.”

Beau è un personaggio complesso e allo stesso tempo così affascinante che è impossibile non affezionarsi a lui. Un duro dal cuore tenero che dovrà scontrarsi con una rivelazione scioccante.
Ha vissuto sempre all’ombra di Sawyer, il cugino considerato il Vincent perfetto, quello di buona famiglia e che tutte le madri vorrebbero come fidanzato per le loro figlie. Nonostante ciò Beau riesce a eclissarlo senza neppure sforzarsi. Il mio cuore è stato rapito da lui, dalla sua irruenza, dalla sua indole estremamente protettiva e ciò ha reso la lettura del libro un’esperienza fantastica!

Ho letto questo romanzo tutto d’un fiato, completamente incapace di staccarmi dalla passione travolgente che si scatena tra Ashton e Beau … sommersi da quel sentimento inesorabile ma necessario come l’ossigeno. Ho sospirato leggendo le parole che si sussurrano.

L’unica nota stonata che posso trovare, se posso permettermi, è la traduzione. In alcuni punti purtroppo mi è sembrata poco accurata il che ha reso la lettura un po’ zoppicante.
Anche alcuni termini utilizzati per definire una particolare parte intima femminile mi ha fatto un po’ storcere il naso … Peccato se no avrei dato un punteggio pieno!
Adesso non mi resta che attendere il seguito!!! E per fortuna non devo attendere molto!!!

Giudizio finale:

Cover originale

The Vincent Boys Series

1. The Vincent Boys, 2012  /  The Vincent Boys, 2013
2. The Vincent Brothers, 2012 / The Vincent Brothers, in uscita il 9 Luglio 2013

L'autrice
Le piacerebbe passare i weekend su yacht di lusso, a sciare oppure a fare surf. E invece li passa sotto le coperte, con un Mac, e usa la sua fervida immaginazione nei romanzi che scrive.

Sito Ufficiale dell'autrice: http://www.abbiglines.com/

sabato 6 luglio 2013

Uno Sguardo a: Tutta Colpa del Cuore di Elisabetta Rossi

Tempo fa vi avevo mostrato un'altra opera di questa autrice italiana, un giallo ambientato nelle strade di Siena... adesso cambiamo colore e andiamo a vedere un romanzo rosa che ha stuzzicato le mie papille gustative da inguaribile romantica!

Tutta Colpa del Cuore di Elisabetta Rossi


Titolo: Tutta Colpa del Cuore
Autrice: Elisabetta Rossi
Pagine: 168
Prezzo: € 0,99
Data di pubblicazione: Aprile 2013

Trama

Emma e Daniele sono molto diversi e vivono vite molto diverse.
Le loro strade, però, si incrociano grazie ad una canzone: “Tutta colpa del cuore”.
Lei è una grafica dal lavoro precario, onesta e sincera, anche troppo.
Lui è il manager di un cantante famoso adorato dalle teen-ager che è anche suo fratello.
Complici Roma e un'inconsueta ed abbondante nevicata li costringerà, isolati dal mondo, a confrontarsi.
Le loro vite così diverse subiranno profondi cambiamenti non privi di colpi di scena: scambi di persona, vendette e tradimenti. Ma si sa, il destino non fa mai niente “a caso”...

Per stuzzicare la vostra curiosità vi mostro un estratto sostanzioso del romanzo!
Capitolo 1

L'aria profumava di pioggia.
Quell’odore avrebbe condizionato la mia giornata, scandito le ore, accompagnato i pensieri e seguito fedele i tratti veloci della mia matita.
Sperai che oltre ai miei capelli che con l'umidità erano diventati una foresta impenetrabile di ricci ispirasse anche la mia creatività.
Ma forse il profumo della pioggia, così deciso, era solo un’indicazione, rafforzata dal mio personale 'barometro' olfattivo, di tempesta e a quella ero abituata, quindi, conclusi che anche oggi non sarebbe cambiato molto rispetto alle altre giornate.
Per un attimo, a quel forte odore di terra bagnata si sovrappose il profumo della fragranza della pasta sfoglia, dello zucchero caramellato e della crema cedevole dentro ai bomboloni.
Avrei potuto fare quel percorso senza aprire gli occhi e sarei giunta senza problemi alla mia quotidiana destinazione: il posto di lavoro.
A poche decine di metri dalla fermata del treno, semplicemente seguendo il profumo della crema, avrei oltrepassato l’entrata del bar pasticceria di Gino, l'avrei salutato e lui mi avrebbe di sicuro fatto notare il tempo, avrebbe accennato ai giorni mancanti alle festività, poi, sarebbe passato a elencare i suoi acciacchi, accompagnando la consueta 'ricetta' con un sorriso e qualche passo di danza.
Poi, avrei dedicato la mia attenzione al profumo del caffè appena macinato, al rumore dei cucchiaini dentro le tazzine e alle chiacchiere degli avventori.
Avrei guardato il bancone pieno di paste invitanti, il porta salviette di metallo, un vero cimelio nell’era della plastica appariscente, avrei osservato ancora i mosaici di piastrelle che riproducevano un delfino in balia delle onde e mi sarei sentita protetta.
“Ciao bella, cosa prendi?” era solito domandarmi, Gino.
“Ho voglia di crema”, gli rispondevo tutte le volte.
Il nostro scambio di convenevoli sembrava un balletto che seguiva costante sempre lo stesso rituale.
Lui sorrideva, prendeva le pinze di acciaio e mi metteva una pasta ancora calda dentro al sacchetto di carta bianca con il logo della pasticceria.
Quella tappa giornaliera mi consentiva di affrontare le fauci dello 'squalo', era il mio ponte che attraversava audace un fiume dalle acque limacciose.
L'altra sponda era fredda e non era costeggiata da ciliegi in fiore.
“Veronica non si è fatta vedere neanche oggi…”, mi disse, ma non sembrava molto dispiaciuto.
“Manderà qualcuno dello staff a farsi portare il solito”, gli risposi.
“Mi chiedo come fate a sopportarla”, disse con sincerità l'uomo.
“Lei è molto brava a trovare i clienti e io sono solo una dei grafici dell'agenzia pubblicitaria che dirige”.
“Come al solito sminuisci il tuo lavoro, senza di te o degli altri, lei potrebbe trovare tutti i clienti che vuole, ma venderebbe solo prodotti scadenti”, poi con un gesto della mano mi indicò i dolci.
“Vedi, questi sono il frutto della mia creatività, il resto è fumo” e con una mano spostò la mia attenzione sul locale.
Io l'avevo sempre considerato come un padre che tenta di scuotere il proprio figlio genio che mal si adatta alla vita reale.
Sì forse l'immagine che davo di me era quella di una disadattata e non avevo, purtroppo, neanche la scusante della genialità.
“Credo che tu sia sprecata a lavorare per Veronica, come gran parte del suo staff. Hai mai pensato di aprire un'agenzia tutta tua?”.
Me l'aveva già suggerito altre volte, ma continuava a insistere. Se poteva, cercava di spronare tutti i suoi clienti a migliorare le loro condizioni di vita e in effetti, mi resi conto voltandomi e guardando le altre persone che anche loro avevano lo stesso sguardo sperduto che avevo io, consapevoli come me di vivere in un mondo parallelo, fuori dalla realtà, una condizione indispensabile per continuare ad alzarsi ogni mattina, fare le stesse identiche cose di ogni giorno e non impazzire.
“Devo andare, stanotte ho fatto un sacco di bozzetti, speriamo che il cliente, li approvi, perché il 'grande capo' avrà come suo solito da ridire”, indicai la cartella che avevo appoggiato su uno dei tavolini di formica rossa, addossato al muro, che era ancora libero.
Era presto quella mattina e se non avessi avuto quelle tavole da far visionare alla direttrice prima dell'arrivo del cliente, me la sarei presa molto più comoda.
“Un cliente importante?” chiese incuriosito Gino, sporgendosi sul bancone.
Il suo faccione era rassicurante. Guardai i suoi capelli, tagliati a spazzola completamente bianchi, sembrava che anche loro fossero ricoperti di zucchero a velo come le sue deliziose paste.
“Sì”.
“Posso vedere quello che hai fatto?”.
“No, Veronica è di una paranoia assoluta, pensa sempre che ci sia qualcuno che possa rubarci le idee e non vuole che mostriamo i nostri lavori o parliamo di quello che stiamo facendo con nessuno... diventa simpatica come uno stormo di storni che ti ha preso di mira. Hai presente?”.
Gino si tirò subito indietro, appoggiandosi al mosaico di piastrelle. Il delfino svettava tra le onde blu e azzurre, confondendosi con le creste spumeggianti di quel mare immobile. L'espressione dell'uomo da curiosa era diventata sospettosa, poi, sorrise di nuovo.
“Mi stai prendendo in giro” e con una risata si allontanò, andando a servire un altro cliente, mentre io mi ero già diretta da Luisa, sua figlia, che era alla cassa.
Via del Babbuino non era molto affollata, erano passate da poco le otto del mattino, faceva freddo e c'era solo qualche turista che percorreva la via per arrivare a piazza di Spagna, io mi fermai prima.
Accidenti!
Era evidente che si fosse già sparsa la voce… anche se non sapevo come.
Una folla di ragazzine era assiepata attorno al portone del palazzo dell'agenzia dove lavoravo.
Colorate, griffate, eccitate.
Decisi di utilizzare l'entrata secondaria.
Proseguii per via del Babbuino e poi, girai alla prima traversa, feci una decina di metri e suonai il campanello senza targhetta, sul citofono di un portone.
Sentii lo scatto automatico subito dopo entrai nell'androne.
Percorsi quasi al buio uno stretto corridoio che puzzava di metano o di fogna, non ero mai riuscita a dare una connotazione precisa a quell'effluvio maleodorante, ma visto da quanto durava, non doveva essere pericoloso.
Arrivai fino in fondo e mi trovai in uno spiazzo interno circondato da palazzi. Andai dritta verso una porta, era chiusa.
Mentre cercavo le chiavi nella borsa a tracolla, sentii il rombo di una moto.
Mi voltai, il cancello di entrata per il parcheggio si aprì lentamente, permettendo al motociclista di varcarlo.
Lo squillo del mio cellulare: un semplice 'drin' di antica memoria fu quasi coperto dal rombo della moto che sostò a pochi metri dalla porta che mi accingevo ad aprire.
Trovai le chiavi prima del cellulare, mi voltai verso la porta, mentre il 'drin' diventava insistente.
La cartella che avevo sotto il braccio scivolò a terra e si aprì, mentre la chiave girava nella toppa.
Guardai con disperazione i miei disegni sparpagliati a terra. Lasciai la porta aperta e tentai di raccoglierli, ma prima decisi di porre fine all'insistente suono del telefono e senza vedere chi era, risposi.
“Pronto!”.
“Allora, dove accidenti sei?” La voce isterica di Veronica mi trapassò un timpano.
“Sto salendo!”.
“Vedi di sbrigarti” e chiuse la comunicazione, senza darmi modo di dire altro.
Rituffai rapida il cellulare nella borsa e mi inginocchiai a raccogliere i miei disegni.
Stupendo!
Uno dei fogli era finito sotto a un discendente della grondaia prolifico non solo di condensa notturna, ma anche di un certo quantitativo di muschio putrido che si era depositato con nonchalance sul mio bozzetto.
“Serve una mano?” una voce profonda mi costrinse a voltarmi.
Era il motociclista, non lo guardai in faccia, sconvolta per la catastrofe in cui ero appena incorsa: il mio progetto migliore era irrimediabilmente rovinato.
“Credo di farcela”, ma la mia voce era rotta dalla rabbia e dalla frustrazione.
L'uomo si chinò e percepii un forte profumo che sovrastò l'odore di muffa del pavimento, della pioggia e persino della crema dentro ai bomboloni.
Testosterone puro, non c'è che dire.
Non alzai lo sguardo, convinta che le sue mani dalle dita lunghe e curate fossero già una bella distrazione insieme alla sua voce suadente.
“Grazie!” gli dissi, quando riuscii a infilare di nuovo tutti i disegni dentro la cartellina, tranne quello bagnato.
“Era il più bello!” disse l'uomo, imprimendo alla sua voce un tono ancora più profondo e velato di tristezza.
Annuii e lo guardai, aveva sostituito il casco con un berretto da baseball e lo portava con la visiera talmente abbassata che impediva di vedere buona parte del suo viso. Inoltre, gettava un'ombra cupa sulla leggera barba che gli contornava il mento e la mascella. Le mie osservazioni furono di breve durata perché l’uomo così partecipe della mia disgrazia si voltò verso la moto e prese il casco.
Io mi diressi alla porta ed entrai nel palazzo. Lui mi seguì e premette il tasto di chiamata dell'ascensore: io avevo entrambe le mani occupate, una a sorreggere la cartellina, mentre l'altra tentava disperatamente di asciugare il disegno bagnato, sventolandolo come una bandiera.
Attendemmo l'ascensore che sembrava non arrivasse mai.
Il cellulare riprese a squillare e mi resi conto che non ero in grado di rispondere, lui mi prese il disegno dalla mano, aveva capito che ero totalmente in balia degli 'sfortunati' eventi.
“Che vuoi?” chiesi scocciata ad Anna, la mia unica e migliore amica, quando riuscii a ripescare il cellulare dalla borsa.
“E tu non mi dici niente?”.
“Che ti devo dire?” le chiesi allarmata.
“Che mestiere faccio?”.
“Senti, sto per entrare in una tempesta perfetta. Veronica aspetta che le porti il mio lavoro e pensa un po'… ho appena rovinato il progetto migliore, sai quanto è tenera con i suoi collaboratori, quindi, lascia da parte i quiz dementi per un altro giorno. Ci sentiamo dopo, se ci sarà un dopo. Veronica potrebbe decidere di mettere fine alla nostra collaborazione e sai che per me questo lavoro è tutto...” Lei non mi diede modo di terminare il mio frustrante sfogo perché riprese a parlare, nel frattempo, l'ascensore era arrivato e l'uomo accanto a me aprì le porte, stando attento a non rovinare ulteriormente il mio disegno.
Io con l’orecchio al telefono avevo gli occhi incollati al mio foglio che superò la porta di pesante metallo dell'ascensore e poi le due ante di legno dell'interno della cabina, sempre in mano allo sconosciuto.
“So che Kail è a Roma e che...” riprese lei le fila della conversazione.
“Senti, ne parliamo dopo, io...”.
“A che piano?” chiese l'uomo.
“Quarto”, gli dissi e poi, con noncuranza ripresi a parlare con Anna.
“Hai presente lo squalo che mi sta per fare a pezzi? Cosa vuoi che mi importi se tu devi fare qualche foto e scrivere due righe demenziali sull'idolo delle ragazzine fuori di testa che non capiscono la differenza tra un testo scritto da un poeta vero e uno che ha successo solo perché sa stare su un palco? Ma… sei al corrente dei testi delle sue ultime canzoni? Lasciamo stare… te li risparmio, tanto fanno rima con cuore e amore, ma credimi, uno che ama davvero una donna non le dice certe minchiate e adesso ho da fare!” e chiusi la comunicazione.
“Grazie! Non mi è mai capitato di chiuderle il telefono in faccia... si arrabbierà e diventerà una iena, lo so”, ridacchiai in preda ad un attacco isterico e mi ripresi il disegno.
“Cuore e amore”, ripeté l'uomo.
“Sì, un genio: 'Amore ti leggo nel cuore', Leopardi gli sparerebbe con un fucile a pompa, ma lui poveretto non godeva di una bella presenza e non riusciva ad esprimere apertamente le sue profonde emozioni a causa della sua timidezza, però, era in grado di far viaggiare le sue parole come note musicali o come un profumo inebriante che si diffondeva nell'aria. Pioverà oggi, credo che lei abbia scelto il giorno sbagliato per andare in moto”, gli dissi convinta.
Lui iniziò a ridere di gusto e io lo guardai come se fosse di colpo impazzito.

L'autrice parla di sè

Mi chiamo Elisabetta Rossi e sono nata ad Ancona.
Ho riempito di scrittura quaderni di poesie e racconti sin dall’infanzia e tutto, solo per passione.
Ora, alla passione si è aggiunta la determinazione e la necessità di scrivere tutti i giorni.
Il mio primo incontro con l’editoria è grazie a delle illustrazioni, quelle per un libro di favole: “Cammerville”.
Poi, una rivista femminile a tiratura nazionale mi ha dato l’occasione di saggiare le mie qualità di scrittrice. Ho collaborato con loro per quattro anni scrivendo racconti e romanzi brevi.
Nel frattempo, il mio desiderio di scrivere inseguiva nuove e più impegnative mete: un romanzo più ampio e strutturato.
Nel settembre del 2008 l’Armando Curcio Editore pubblica il mio primo romanzo, utilizzando uno pseudonimo. Questa avventura è proseguita con la pubblicazione di due romanzi rosa e quattro gialli, l'ultimo è uscito a giugno del 2012.
La tappa successiva del mio percorso è stata quella dell’editoria digitale affrontata come self-publisher.
Attualmente, la mia “squadra” di ebook auto pubblicati spazia dal romance al giallo con diversi titoli diffusi su molti store online.
Nonostante i vari cambiamenti e i naturali passi avanti nel mio modo di scrivere, alcuni punti restano tuttora fermi dai primi personali tentativi di scrittura ad oggi: la passione che continua a spingermi imperiosa e la speranza di riuscire ad inchiodare il lettore alle mie pagine, fino a fargli dimenticare quello che lo circonda.

Potete contattare l'autrice a questo indirizzo: www.librarsi.net

Oppure a questo indirizzo email: info@librarsi.net

venerdì 5 luglio 2013

Anteprima: Padre A Tempo Indeterminato del Social Writer Marcello Signore

Questa non è una vera e propria presentazione dato che il romanzo è già in libreria, però mi ha incuriosito così tanto che voglio parlarvene anche perchè presenta una particolarità che farà brillare gli cchi a tutti gli amanti della musica! Specie a chi ama leggere con una musica in sottofondo!

Padre a Tempo Indeterminato è il primo libro in Europa con colonna sonora integrata

Per la prima volta un libro completo di colonna sonora:
grazie a PLAY.ME, leggendo il romanzo, sarà possibile ascoltare in streaming su smartphone una playlist di canzoni scelte dall'autore

Padre A Tempo Indeterminato 
di
Marcello Signore


Titolo: Padre A Tempo Indeterminato
Autore: Marcello Signore
Editore: Edizioni Anordest
Pagine: 192
Prezzo: € 12,90
ISBN: 9788896742983
Data di pubblicazione: 4 Luglio 2013

Trama

PADREA TEMPO INDETERMINATO Michael è un giovane di successo, arrogante, saccente, misogino e sociopatico. Dopo un anno passato a Los Angeles, torna a lavorare a Milano in una famosa agenzia di comunicazione. Ha un unico obiettivo: rendere l’ufficio un inferno e le sue colleghe miserabili, documentando ogni nuovo sadico stratagemma sul suo diario di bordo. Il destino però decide di dargli un calcio nel sedere e Michael scopre di aver lasciato a Los Angeles qualcosa in più di un semplice souvenir: una figlia che non sapeva di avere e di cui adesso deve prendersi cura. Con una tazza di caffè americano in una mano e un biberon nell’altra, quest’uomo dal sarcasmo scorretto si prepara al lavoro più difficile della sua carriera: diventare padre a tempo indeterminato.

«La storia ironica, divertente e sarcastica di un cambiamento inaspettato: da bastardo part time a padre a tempo indeterminato»


In partnership con NOKIA, L'Uomo Elite Milano e MSGM, Andrea Olivo e Fabrizio Martinelli hanno realizzato un book trailer per "Padre a tempo indeterminato", interamente girato con il nuovo NOKIA LUMIA 920. Il video sarà disponibile dal 4 luglio e vede come protagonista il modello di Elite, Mario Scalia, nei panni di Michael.

L'autore
MARCELLO SIGNORE, 24 anni, è nato a Napoli. Dopo un'esperienza negli Stati Uniti vive ora a Milano, dove si occupa di social media. Grazie al successo web della serie “Pausa Pranzo”, nel 2011 approda in tv, su La3, dove conduce “Mi chiamo NERD”, una nuova trasmissione interattiva scritta e pensata da lui per i giovani. Nel 2012 diventa blogger di Huffington Post Italia ed è uno dei nuovi volti di “Occupy Deejay” su DeejayTV. Con oltre 10.000 followers fra Facebook, Twitter e YouTube, Marcello è un “social writer”, i suoi post e i suoi racconti vengono seguiti ogni giorno da centinaia di utenti e sono fra i più commentati del web. Dopo il successo di alcune storie brevi pubblicate su Facebook e sul suo blog, questo è il suo primo romanzo.

Sito Ufficiale dell'autore: http://www.marcellosignore.com/

Anteprima: I Love Fashion di Angela Clarke

Salve a tutti amici miei!

Questa sera voglio parlarvi di una commedia romantica ambientata nella Londra più glamour e scintillante e che si presenta come una deliziosa lettura per l'estate!

L'appuntamento nelle nostre librerie è per l'

11 LUGLIO!!!!

I LOVE FASHION HA CONQUISTATO LA CRITICA
GRAZIE ALLA DISARMANTE SINCERITÀ DELL'AUTRICE E AL SUO STILE BRILLANTE

I Love Fashion di Angela Clarke


Titolo: I Love Fashion
Titolo originale: Confessions of a Fashionista
Autrice: Angela Clarke
Editore: TEA
Pagine: 320
Prezzo: € 13,00
Data di pubblicazione: 11 Luglio 2013

Trama

Dopo essere stata lasciata dal fidanzato storico, Angela ha il cuore spezzato e il morale a terra. Essere assunta da una prestigiosa agenzia di moda londinese sembra proprio l'occasione ideale per ricominciare e dimostrare a tutti quanto vale. In realtà Angela non sa proprio nulla di moda, ma è piena di entusiasmo e pronta a imparare… ben presto si renderà conto di essere atterrata su un altro pianeta, abitato da alieni un po' folli: un posto dove al colloquio di lavoro il fattore determinante è indossare le carpe dello stilista giusto; le torte di compleanno si annusano, non si mangiano; dove i cagnolini viziati delle star viaggiano in prima classe; dove a trent'anni il botox è già un must; dove dettano legge l'hair stylist e il make up artist, e dove se non stai molto attenta tra una vendita esclusiva e una scorpacciata di shopping compensativo ti ritrovi con il conto in rosso.
Ma I Love Fashion non è solo questo, perché oltre a farvi scoprire i retroscena più assurdi, divertenti e piccanti dell'industria del glamour, vi racconterà anche la storia romantica di una ragazza che dopo una cocente delusione sentimentale riesce a ritrovare l'amore. E soprattutto, dopo aver rischiato di perdere se stessa vendendo l'anima al diavolo (che veste Prada), impara a riconoscere la strada che porta alla vera felicità.

«Quando Angela Clarke ha scritto I Love Fashion era in stato di grazia: ambientazione di alta classe, episodi irriverenti e proverbiale sense of humour.»
Hello

«Perfetto per chiunque sia appassionato di moda ma soprattutto per chi ami concedersi un po’ di “shopping-terapia” di tanto in tanto. Ve lo consiglio!»
Lulu Guinness

«Spesso il mondo della moda viene preso troppo sul serio. Leggete I Love Fashion e vi ricrederete, facendovi quattro sane risate.»
The Vagenda

«Una lettura illuminante. Tra un sorriso e una risata vi aprirà gli occhi sul (pazzo) mondo della moda.»
ChickLit Reviews

«Ha tutte le carte in regola per diventare il nuovo Diario di Bridget Jones, dico davvero. Dovete leggerlo!»
Julie Gilbert

Cover originale

L'autrice
Mentre lavorava in un'agenzia di moda, Angela Clarke ha aperto una rubrica anonima sul Daily Mail, uno dei quotidiani più letti d’Inghilterra. Dalle colonne del giornale raccontava tutte le follie a cui assisteva quotidianamente. Articolo dopo articolo, la rubrica è diventata un vero successo attirando ogni settimana migliaia di lettori curiosi di scoprire qualche nuovo dettaglio su top model, fotografi, stilisti e tutta la schiera di personaggi più o meno famosi che popolano il jet set della moda mondiale. Alla fine del 2012 Angela ha rinunciato definitivamente alla carriera nel mondo della moda e ha rivelato al pubblico la sua identità. Dal successo di quell’esperienza è nato il romanzo I Love Fashion.

Sito Ufficiale dell'autrice: http://angelaclarke.co.uk/

giovedì 4 luglio 2013

Gabriel's Rapture di Sylvain Reynard - Aspettando Gabriel e Julia

Manca appena una settimana e coloro che hanno amato Gabriel's Inferno potranno avere tra le mani il secondo volume della serie!

Vi ricordo che l'appuntamento è per l'

11 LUGLIO!!!!

«Di fronte a un sentimento così profondo, sapeva di non poter più dubitare del suo amore.
Gabriel la amava per come la conosceva: senza riserve, senza limiti e senza dubbi.»

Gabriel's Rapture
Redensione e Tormento
Sylvain Reynard


Trama

Gabriel ha condotto Julia nel paradiso della felicità.
Julia ha strappato Gabriel dal purgatorio di un’esistenza priva di amore.
Ma qualcuno farà di tutto per rendere la loro vita un inferno…

Gabriel e Julia sono anime gemelle. Per lui, quella timida e dolce studentessa universitaria è la luce che ha spazzato via le tenebre del passato; l’angelo che lo ha allontanato dalla strada dell’eccesso e che gli ha insegnato ad amare. Per Julia, l’incontro col professor Gabriel Emerson è stato l’inizio di una «vita nova». Grazie a lui, Julia si è lasciata alle spalle i ricordi dolorosi e ha trovato la forza per superare le proprie insicurezze. E adesso è pronta per farsi guidare lungo un sentiero costellato di desideri e di trasgressioni, verso il paradiso della felicità…
All’improvviso, però, il destino volta loro le spalle. Qualcuno ha scoperto la loro relazione e, per evitare uno scandalo che trascinerebbe nel fango l’ateneo, il rettore li mette di fronte a un ultimatum: devono separarsi, altrimenti la loro vita diventerà un inferno. Ma come potrà Gabriel scegliere tra la sua Beatrice e la carriera? Come potrà Julia essere felice se rinuncerà ai suoi sogni in nome dell’amore?
Profondo, sensuale e straordinariamente romantico, Gabriel’s Rapture trascina il lettore in un vortice di sentimenti contrastanti e segreti inconfessabili, di slanci impetuosi e decisioni sofferte, proseguendo il racconto della storia d’amore che ha conquistato milioni di lettori in tutto il mondo.

Per saperne di più





mercoledì 3 luglio 2013

Anteprima: La Fiamma del Desiderio di Jeaniene Frost!!! Finalmente arriva Vlad!!!!!!

Ed ecco la notizia che attendevo da moltissimo! Ma soprattutto ecco la data che stavo bramando di sapere con tutte le mie forze!
Tutte le amanti di Cat e Bones si sono affezionate o, come nel mio caso, innamorate di una figura che nella serie della Night Huntress riveste un ruolo di spicco... se non lo avete ancora capito sto parlando di Vlad!!!
Finalmente tra poco uscirà il primo romanzo a lui dedicato!!!

11 LUGLIO!!!!

Ve ne avevo parlato tempo fa quando il romanzo stava per uscire in America (QUA), ma adesso voglio presentarvi l'edizione italiana!!!

La Fiamma del Desiderio di Jeaniene Frost


Titolo: La Fiamma del Desiderio
Titolo originale: Once Burned
Autrice: Jeaniene Frost
Serie: Night Prince
Editore: Fanucci
Collana: TIF Extra
Pagine: 320
Prezzo € 10,00 € 8,50
ISBN: 978-88-347-2262-6
Data di Pubblicazione: 11 Luglio 2013

Trama

Lei è una mortale con un potere oscuro. Lui è il Principe della Notte.

Dopo il tragico incidente che ha segnato il suo corpo e distrutto i suoi sogni, Leila ha scoperto di poter conoscere i segreti più neri e profondi di una persona semplicemente toccandola. Più che un dono è una maledizione, che la condanna a una vita di solitudine. Fino a quando le creature della notte non la rapiscono per far cadere in trappola il vampiro più temuto di tutti, Vlad Tepesh. Vlad ha ispirato la leggenda di Dracula, anche se è saggio non ricordarglielo: ha un conto in sospeso con il romanzo di Stoker e con tutte quelle che chiama ‘ridicole caricature’ sul suo conto.
Leila non tarda a capirlo: Vlad si può definire solo come il vampiro più bello, arrogante e feroce che esista. Il più raro dei suoi poteri è quello con cui controlla il fuoco, ma ben altre sono le fiamme che stanno per consumarlo...

Il primo romanzo della nuova serie di Jeaniene Frost, Night Prince, in cui mescola con maestria azione, sentimento, passione e un tocco d’ironia.

"Ho sempre aperto ogni nuovo libro di Jeaniene Frost con trepidante attesa, e non sono mai rimasta delusa... Molta suspense, ritmo incalzante."
Charlaine Harris

"Passione e pericolo."
Publishers Weekly

Cover originale

The Night Prince Series

1. Once Burned, 2012  /  La Fiamma del Desiderio, 2013
2. Twice Tempted, 2013

L'autrice
Jeaniene Frost vive in Florida con suo marito e il loro cane. Di sé le piace dire che, nonostante non sia un vampiro, ha la pelle molto chiara, adora vestirsi di nero e dormire di giorno. Fanucci Editore ha già pubblicato La cacciatrice della notte nel 2010, La regina della notte e L'urlo della notte nel 2011. L'odore della notte è il quarto volume della serie Night Huntress. I romanzi di Jeaniene Frost sono stabilmente ai vertici della classifica del New York Times.

Sito Ufficiale di Jeaniene Frost: http://jeanienefrost.com/

martedì 2 luglio 2013

Recensione: Colpevole D'Amare di J. R. Ward

Per concludere in bellezza la giornata voglio parlarvi di un romanzo di J. R. Ward, pubblicato originariamente con lo pseudonimo di Jessica Bird.
Colpevole D'Amare è il sequel di Una Donna Indimenticabile, che mi era piaciuto molto! (QUA potete leggere la mia recensione) Purtroppo però questo seguito non è stato in grado del primo... tant'è vero che tutt'oggi non sono sicura di voler leggere il volume della Ward che è uscito ultimamente in libreria :-(

Colpevole D'Amare di J. R. Ward

Titolo: Colpevole D'Amare
Titolo originale: An Irresistible Bachelor
Autrice: J. R Ward alias Jessica Bird
Editore: Leggereditore
Collana: Narrativa
Pagine: 384
Prezzo: € 12,00
ISBN: 9788865082744
Data di pubblicazione: 17/01/2013

Trama

Jack Walker è finalmente pronto per smettere i panni di playboy e abbandonare il famigerato passato da ‘cattivo ragazzo’, così, con grande gioia di sua madre, si fidanza con una donna benestante. E ora la madre può portare avanti i suoi piani per farlo diventare, un giorno, governatore del Massachusetts. Anche i migliori piani però spesso falliscono, e in questo caso la causa del deragliamentoè la restauratrice Callie Burke. Nel momento in cui Jack posa gli occhi su di lei si dimentica di tutto, anche della sua fidanzata praticamente perfetta. Dopo aver acquistato a un’asta il ritratto di uno dei suoi antenati, Jack assume Callie e la fa trasferire a casa sua, in modo che possa lavorare al restauro del prezioso dipinto senza alcuna interruzione.
Ma, inaspettatamente, sia Callie che il dipinto nascondono dei segreti inconfessabili, che metteranno alla prova una passione incontenibile in grado di superare ogni razionalità.

La mia opinione...
Questa è una recensione che non avrei mai voluto fare.
Non voglio fare confronti con altre serie che amo di quest’autrice perché non sarebbe giusto. Colpevole d’amare è una storia d’amore senza nessun elemento paranormal di mezzo ed è proprio per questo motivo che evito di fare confronti.
Santa Ward, come la chiamiamo in molti, questa volta non è riuscita a farmi appassionare alla storia di Callie e Jack e la prima ad esserne dispiaciuta sono io.
Forse sono partita con troppe aspettative, forse volevo ritrovare le emozioni che mi hanno dato i protagonisti di Una Donna Indimenticabile (che qua comunque appariranno in fugaci cammei), forse non l’ho letto nel momento giusto, ma la storia non mi è piaciuta.
Credo che la cosa sia dovuta comunque a un mio gusto puramente personale. Riconosco infatti a livello oggettivo che Colpevole d’amare non ha nulla che non vada, è un buon libro, e forse se non ci fosse stato quel tradimento all’inizio (ma poi proprio Blair si doveva chiamare la ex di Jack??? :-( ) mi sarebbe piaciuto un pelino di più.
Ho trovato i personaggi alquanto piatti, non mi hanno suscitato nessuna emozione, anzi quando ci sono state le prime effusioni ho trovato anche un senso di fastidio e in più punti l’unica sensazione che ho provato è stata la noia.
Jack e Callie si incontrano per la prima volta in Una Donna Indimenticabile grazie a Grace, protagonista del libro e già nel primo romanzo lui non mi era piaciuto, anzi credo che la parola ‘antipatia’ renda bene cosa ho provato e continuo a provare nei suoi confronti. Lei poverina non ha fatto nulla per non essermi simpatica però a pelle boh non mi è piaciuta.
Anche tutto il background di Callie è stato … un notevole cazzotto allo stomaco. Quando partivano i suoi ricordi tutto ciò che riuscivo a provare era rabbia.
Rabbia nei confronti di suo padre per come si è sempre comportato,
rabbia per sua madre per averla costretta a vivere in quel modo e ad accettare tutta quella situazione, rabbia per quelle parole che la donna pronuncia in un particolare momento della sua vita,
rabbia per tutto quello che la ragazza ha dovuto subire.
L’aspetto che più mi è piaciuto (diciamo così) è stata l’attenzione ai dettagli tipici di quest’autrice. Ho apprezzato molto la descrizione che viene fatta sui vari solventi che Callie utilizza nello svolgere il lavoro per cui è stata assunta. In quei passaggi ho riconosciuto l’autrice che ho sempre amato!
In conclusione non saprei neppure se sconsigliarvelo o meno. Ho visto delle recensioni molto positive su questo romanzo che mi portano a pensare che alla fin fine la delusione sia stata solo mia. Se amate la Ward datele una possibilità, ma se non avete mai letto nulla di quest’autrice magari vi consiglierei di iniziare con la saga della Confraternita, sempre se amate i vampiri e il genere Paranormal ^_^

Giudizio finale:

Cover originale

L'autrice
J.R. Ward vive nel Sud degli Stati Uniti insieme al marito, da sempre suo entusiasta sostenitore. Dopo essersi laureata in Storia dell’Arte Medievale e in Giurisprudenza e dopo aver lavorato per anni in una delle più prestigiose istituzioni medico-universitarie di Boston, ha deciso di dedicarsi alla sua vera, grande passione: la scrittura. Le sue fortunatissime saghe sono la ‘Confraternita del Pugnale Nero’ e gli ‘Angeli Caduti’ entrambe pubblicate da Mondolibri e Rizzoli. Leggereditore ha pubblicato il suo romanzo d’esordio.

Sito Ufficiale dell'autrice: http://www.jrward.com/

Anteprima: La Tua Eccezione di Chiara Cilli

Ed ecco che pian piano ci avviciniamo all'ultimo episodio della saga erotica che negli ultimi tempi ha fatto letteralmente impazzire le lettrici italiane!
Segnatevi questa data:

8 Luglio!!!!

Perchè quel giorno scopriremo le sorti del bel Mr. Occhi di Ghiaccio e dell'irruente e peperina Cristina!!!

La Tua Eccezione di Chiara Cilli


Titolo: La Tua Eccezione
Autrice: Chiara Cilli
Serie: Matt Staton’s Agency n.6
Editore: Narcissus Self Publishing
Formato: eBook
Pagine: 106
Prezzo: 1.99 €
Data d’uscita: 8 Luglio 2013

Trama

Dopo il suo debutto come il nuovo rubino di sangue dei Gioielli della MSA, Cristina Cabrisi sente di aver dato una svolta importante alla sua vita. Grazie a Matt Staton, ora ha un nuovo appartamento nel MSV, dove lui potrà sommergerla con la propria passione e trascinarla in una dimensione in cui ciò che provano l’una per l’altro è così forte da vincerli completamente.
Quando Matt invita lei e la sua famiglia a cena, però, la situazione prende una piega che Cris non aveva decisamente previsto.
Quella che doveva essere una serata tranquilla si trasforma in un ciclone d’intensità che costringerà entrambi a uscire allo scoperto per fare i conti faccia a faccia con il sentimento che li unisce. E proprio quando Matt e Cris sembrano aver finalmente trovato il loro equilibrio, un inconveniente rischia di far precipitare tutto…
Il momento di accettare ciò che provano è arrivato.
Matt la vuole nella sua vita.
Cris vuole il potere che solo lui può darle.

Matt Staton's Agency

1. L'Uomo Proibito, 2013 (Mia Recensione)
2. Proposta Allettante, 2013 (Mia Recensione)
3. Dipendente da Te, 2013 (Mia Recensione)
4. Brucia per Me, 2013 (Anteprima)
5. Rubino di Sangue, 2013 (Anteprima)
6. La Tua Eccezione, 2013

L'autrice
Nata il 24 gennaio 1991, Chiara Cilli vive a Pescara, in Abruzzo. I generi di cui scrive spaziano dal fantasy all’urban, dal paranormal all’erotico. Per la sua saga fantasy d’esordio La Regina degli Infe­ri ha già pubblicato Il risveglio del Fuoco (Edizioni Tabula Fati, 2012) e il secondo libro, Prigionia Mortale, uscirà per autunno/inverno 2013. Tra le sue opere troviamo anche il racconto erotico in ebook Assaporare il Fuoco (Lite Editions, 2013) e La Promessa del Leone (disponibile in ebook per Narcissus Self Publishing e in brossura per Lulu, 2013). Per la serieMatt Staton’s Agency ha già pubblicato L’uomo proibito, Proposta Allettante, Dipendente Da Te, Brucia Per Me e Rubino Di Sangue.

Anteprima: Il Caso Editoriale dell'Anno di Anonimo

Eccomi qua a presentarvi un romanzo che, lo ammetto, mi ha incuriosito molto!

Già il fatto che l'autore preferisce non firmare la sua opera mi spinge a voler leggere il suo romanzo ... poi tratta i retroscena della pubblicazione di un romanzo e ciò fa accrescere ancora di più la mia sete di lettura! *_*

Il 4 Luglio

IL ROMANZO DI ANONIMO LASCERA’ L’ITALIA A BOCCA APERTA

Sulla scia del bestseller “Studio illegale” di Duchesne che faceva conoscere il mondo degli avvocati, questo libro svela i retroscena dell’ambito editoriale e di tutto ciò che alla gente comune lo fa sembrare un ambiente patinato e irraggiungibile.

Il Caso Editoriale dell'Anno
Anonimo


Titolo: Il Caso Editoriale dell'Anno
Autore: Anonimo
Editore: Edizioni Anordest
Pagine: 206
Prezzo: € 12,90
ISBN: 9788896742839
Data di pubblicazione: 4 Luglio 2013

Trama

IL CASO EDITORIALE DELL’ANNO Scrittori, editori, agenti letterari, fiumi di Champagne e vin rosé, festival della letteratura, inaugurazioni di librerie italiane all'estero, prestigiosi premi letterari, fiere del libro, rumors letterari, presentazioni di libri, ladri di diamanti, giganteschi ed imbarazzanti Hummer argentati, e poi Forte dei Marmi, Torino, Roma, Cannes, New York, Parigi, Barcellona. Sono alcuni degli intriganti elementi (nonché luoghi) che caratterizzano questo irresistibile romanzo.
Una sorta di commedia esistenziale (quai una tragicommedia, se vogliamo), dove viene presentato uno spaccato del mondo editoriale italiano (con tutte le sue piccolezze, i suoi trucchetti di marketing, eccetera) e le avventure, nonché disavventure, di uno scrittore investito da un inaspettato (e forse anche immeritato) e incredibile successo editoriale. Come vendere più di un milione di copie del proprio romanzo e comunque continuare a sentirsi esistenzialmente inadeguati e stentare, quindi, a trovare il proprio posto nel mondo. Una spietata critica (e satira) dell'ambiente editoriale, ma anche un romanzo crudelmente e ferocemente divertente.
Ed è, in ultima analisi, anche tutto un (serissimo) gioco postmoderno sull'idea di sparizione (in questo caso dell'autore, l'Anonimo).

Con cinica ironia viene descritto dal protagonista stesso il boom editoriale di un romanzetto di poco conto in cui nemmeno l’autore credeva e che diventa un successo internazionale di critica e di vendite e naturalmente tradotto in tutto il mondo.
Design by Evie Seo. Powered by Blogger.