1 2 3 4 5

lunedì 12 maggio 2014

Recensione: Quando il Diavolo mi ha Preso per Mano di April G. Tucholke

Prima di farvi leggere la mia opinione su questo romanzo, vorrei ringraziare la casa editrice Piemme Freeway per avermi inviato una copia da recensire ^_^ Grazie mille!!! *-*

Quando il Diavolo mi ha Preso per Mano
di
April G. Tucholke

Titolo: Quando il Diavolo mi ha Preso per Mano
Titolo originale: Between the Devil and the Deep Blue Sea
Autrice: April G. Tucholke
Serie: Between #1
Editore: Piemme
Pubblicato: 15/04/2014
Letto in cartaceo
Scheda su Goodreads & Anobii

Innamorarsi perdutamente può essere un viaggio molto pericoloso...
Nel paesino di mare dove abita Violet White non succede mai niente... fino a quando River West non affitta la casetta dietro la sua e incominciano ad accadere co se inquietanti. River è soltanto un bugiardo dal sorriso irresistibile e un passato misterioso? O dietro i suoi occhi ipnotici si nasconde qualcos'altro?
La nonna di Violet l'aveva sempre messa in guardia dai giochi che sa fare il Diavolo, ma lei non aveva mai pensato che potesse nascondersi dietro un ragazzo dai capelli scuri che si appisola in giardino, adora il caffè e ti fa tremare di passione.


Avevo adocchiato “Between The Devil and the Deep Blue Sea” ancor prima che uscisse in lingua originale. È stata una gioia apprendere che sarebbe stato pubblicato anche da noi e un applauso va fatto alla casa editrice per aver mantenuto, seppur con un font diverso, la cover originale che è molto suggestiva.
Il romanzo comincia con una frase molto ad effetto

“Si smette di aver paura del Diavolo quando lo si tiene per mano.”

… e subito si viene avvolti in un’atmosfera surreale che ci abbraccia come un caldo cappotto. La prima
impressione che si ha, o almeno è stata la sensazione che ho avvertito io, è di trovarsi di fronte a una di quelle storie dell’orrore che si raccontano tra amici durante un falò in spiaggia d’estate. E proprio come si rimane incantati di fronte a una storia di fantasmi non si riesce a staccare gli occhi dalle pagine di questo romanzo, sempre più desiderosi di sapere cosa accade.

Violet, una ragazza adolescente, vive a Echo assieme al fratello gemello nell’enorme casa a picco sulla scogliera. Figli di due artisti, sono stati lasciati a vivere da soli e a far fronte anche a problemi economici non indifferenti. Stendiamo un velo sul comportamento incosciente dei genitori … comportamento degno dell’intervento degli assistenti sociali. Per racimolare qualche dollaro Violet decide di affittare la dependance di Candalù (come è stata ribattezzata la dimora) ed è qui che entra in scena River, affascinante nonché ricco e misterioso straniero.
Da quando River fa la sua comparsa, Echo viene scosso da misteriosi eventi, ma non dirò di più!

Ora … io leggo soprattutto di notte e forse sono stata influenzata anche dall’ora tarda, ma più volte mi sono sentita un brivido lungo la schiena e più volte mi sono ritrovata a dire la classica frase: “l’ultimo capitolo e poi dormo” e poi andavo avanti a oltranza! Gli eventi infatti si susseguono frenetici e rendono impossibile
staccarsi dal libro.

“Ma il bagliore di River era una carezza soffice, seducente. Si insinuava lentamente come un crepuscolo, fino a diventare una parte di me che quando se ne andava mi mancava, come il sole alla fine del giorno.”

Uno stile scorrevole, una storia avvincente e personaggi con caratteristiche peculiari rendono questo volume una lettura più che piacevole e senz’altro imperdibile per gli appassionati delle storie inquietanti.
Tuttavia mi sarebbe piaciuto maggiormente se alcune cose fossero state un pochino più approfondite ad esempio il potere di un certo personaggio, ma essendoci un sequel confido nel prossimo volume. Anche i comportamenti di alcuni personaggi talvolta mi hanno lasciata un po’ spiazzata e il finale … bhè non mi sono mai piaciuti i cliffhanger, quelli che lasciano le cose in sospeso …

Altra cosa che potrebbe un po’ confondere è la storia d’amore tra due personaggi. Dalla trama sembra l’elemento principale tuttavia secondo me la relazione tra i due (non vi dico chi sono anche se dalla trama è palese a chi mi riferisco) passa un po’ in secondo piano rispetto a tutti gli elementi inquietanti che accadono.

Detto questo … voglio il seguito!!!


Between Series

1. Between the Devil and the Deep Blue Sea, 2013 / Quando il Diavolo mi ha preso per mano, 2014
2. Between the Spark and the Burn, previsto in lingua originale il 14 Agosto 2014

L'autrice
April Tucholke va pazza per i vecchi film, i cattivoni dai capelli rossi, le cucine enormi e adora discutere di omicidi a cena. Vive con il marito in Oregon ai confini con la foresta. Questo è il suo primo romanzo.

Sito ufficiale dell'autrice: http://apriltucholke.com/

Nessun commento:

Posta un commento

Design by Evie Seo. Powered by Blogger.