1 2 3 4 5

martedì 17 settembre 2013

Recensione: Arde la Notte di J.R. Ward

Io ormai ho perso le speranze ... credo continuerò a leggere questa saga in lingua originale altrimenti rischio di rimanere a bocca asciutta come si dice dalle mie parti ed è un vero peccato ... In America infatti presto sarà pubblicato il quinto volume (Possession, di cui vi parlerò presto, mentre da noi siamo ancora fermi al secondo ... da ben due anni ... mi viene da piangere!!!!

“Era in ballo il futuro stesso del mondo e la pazienza del grande Creatore era stata messa a dura prova da un conflitto estenuante tra bene e male. Poche settimane addietro era giunto il decreto dall’alto: ci sarebbero state sette opportunità di vittoria, e il vincitore, secondo il criterio della maggioranza semplice, si sarebbe aggiudicato non solo il dominio del mondo fisico, ma del bucolico paradiso e delle roventi profondità dell’inferno.”

Arde la Notte di J. R. Ward

Titolo: Arde la Notte
Titolo originale: Crave
Autrice: J. R. Ward
Serie: The Fallen Angels n.2
Editore: Rizzoli
Pagine: 430
Prezzo: € 18,00
Pubblicato: 24/08/11
Letto in cartaceo

Trama

L’IMMORTALITÀ DURA IN ETERNO, ANCHE SE NON VUOI.

Solo un’anima perduta può vincere il conflitto tra il bene e il male.

Sette anime da salvare, sette peccati capitali che solo lui può condurre alla redenzione o alla condanna. La prima partita dell’eterna battaglia tra bene e male l’ha vinta Jim Heron, angelo caduto con un passato pieno di cicatrici ed eroe suo malgrado. Ma non c’è tregua per Jim perché Devina, il demone che può assumere qualsiasi sembianza e che lo sta sfidando in una gara senza esclusione di colpi, è pronta a riprendere la lotta. E la seconda pedina del gioco è un osso veramente duro; Isaac Rothe, un ex soldato che ha militato con Jim nelle Operazioni Speciali, pericolosissima squadra top secret con una sola regola: non se ne esce se non da morti.
Ma Isaac ha infranto quella regola, trasformandosi in un disertore. E ora, mentre si guadagna da vivere come pugile in un giro di combattimenti clandestini, qualcuno lo sta cercando per ucciderlo. A proteggere Isaac insieme a Jim, questa volta, c’è l’affascinante e misteriosa dottoressa Grier Childe, l’avvocato di Isaac, tormentata da un passato impossibile da dimenticare. Ma fra Grier e Isaac, due anime ribelli così diverse ma in fondo così simili, esplode da subito un’attrazione imprevedibile e incontrollata.
Perché forse l’amore è l’arma letale e fa la differenza.

La mia opinione...
Sono consapevole che la serie degli Angeli Caduti della Ward non ha riscosso, almeno da noi, lo stesso successo della Confraternita del Pugnale Nero, ma io appartengo alla schiera di lettori/lettrici che adorano anche questa saga e che attendono con impazienza (forse inutilmente -.-) che la Rizzoli o la Mondolibri si
Edizione Mondolibri
decidano a pubblicare i volumi successivi … ecco dopo questo sfogo direi di passare subito a osannare quella santa donna che risponde al nome di J. R. Ward!
Questo secondo volume della serie sugli 'Angeli Caduti' è stato all’altezza delle mie aspettative che erano piuttosto altine… “Arde la Notte” infatti, parere mio, è persino migliore del volume precedente che già di per sè mi aveva mandato in un brodo di giuggiole!

Per Jim Heron, adesso angelo caduto a tutti gli effetti, le cose si fanno più personali dato che deve salvare un suo vecchio collega dal mirino dell'organizzazione segreta di cui lui stesso un tempo faceva parte. Proporzionalmente anche la lotta contro la Stron … ehm … Devina si fa più feroce... il Demone infatti dopo la sconfitta riportata nel primo scontro è disposta a tutto pur di aggiudicarsi il secondo match e credetemi quando vi dico che nel primo volume non avevamo ancora visto nulla … qua lei ne combina di tutti i colori … la odio -.-
Non aggiungo altro della trama perché è talmente complessa che rischierei di rivelare qualcosa di fondamentale e di rovinare il piacere della scoperta … l’unica cosa che posso dire è che l’autrice ha creato un intreccio fantastico in cui piano piano, andando avanti con la lettura, vengono rivelati tasselli fondamentali sul passato dei protagonisti che ci permettono di capire appieno i loro comportamenti, ma come al solito un applauso va fatto alla Ward che non lascia mai
nulla al caso e dimostra un attenzione quasi maniacale ai particolari, anche quelli minimi.
Tutti i personaggi, non solo quelli che si ritrovano in tutti i volumi della serie, sono ben caratterizzati, a tutto tondo e mai statici e ognuno di loro a suo modo è riuscito a suscitarmi delle sensazioni molto forti tanto che mi sembrava di averli di fronte .. ad esempio Devina la prenderei volentieri a sprangate sui denti, mentre Jim … bhè … lui è il migliore! E anche gli angeli che lo affiancano non sono niente male … visto … è impossibile rimanere insensibili di fronte ai personaggi della Ward … impossibile!

I colori e le atmosfere sono quasi palpabili e sicuramente assumono una sfumatura cupa in cui i colori che risaltano sono nero, grigio e rosso sangue. Non sto a parlare poi dello stile di quest’autrice che ancora una volta, grazie al ritmo incalzante della storia, è stata capace di rapirmi dalla prima all’ultima parola! E, come al solito ha dimostrato di essere un genio a stuzzicare la mia curiosità, a mantenere altissima la mia attenzione ma allo stesso tempo a non svelare troppo … tant'è vero che fino alle ultime pagine non si ha la più pallida idea di come finirà e questa, al giorno d'oggi, è una delle migliori doti che uno scrittore possa avere!

Giudizio finale:

Cover originale

The Fallen Angels Series / Gli Angeli Caduti

1. Covet, 2009  /  Le Strade del Desiderio, 2010 (Io Voglio, 2010) (Mia Recensione)
2. Crave, 2010  /  Arde la Notte, 2011 (uscito prima per Rizzoli, poi per Mondolibri con lo stesso titolo)
3. Envy, 2011
4. Rapture, 2012
5. Possession, previsto in lingua originale il 1 Ottobre 2013

L'autrice
J.R. Ward ha raggiunto il successo con le serie La Confraternita del Pugnale Nero e Gli angeli caduti. Ogni sua uscita scala le classifiche del New York Times e quelle dei principali Paesi europei, fra i quali Francia, Germania e Spagna. In Italia le sue serie vengono pubblicate, con enorme favore dei lettori, da Rizzoli e Mondolibri.
Leggereditore ha pubblicato per la prima volta uno dei suoi romanzi contemporanei, Una Donna Indimenticabile.

Sito Ufficiale dell'autrice: http://www.jrward.com/

Nessun commento:

Posta un commento

Design by Evie Seo. Powered by Blogger.