1 2 3 4 5

lunedì 4 marzo 2013

Recensione: A Scuola con Portamento di Antonella Sgueglia

Romanzo carinissimo made in Italy rivolto a tutte quelle ragazze che stanno aspettando di sbocciare!

Prima di dirvi la mia opinione vorrei ringraziare tantissimo l'autrice Antonella Sgueglia per avermi inviato la sua opera in formato digitale!

A Scuola con Portamento di Antonella Sgueglia

Titolo: A Scuola con Portamento
Autrice: Antonella Sgueglia
Editore: MonteCovello
Genere: narrativa per ragazzi
Formato: ebook
Prezzo: EUR 6,00

Presentazione dell'opera

“A scuola con portamento” è un romanzo per ragazze che narra le vicende di un’adolescente, Cristina, alle prese con un momento alquanto delicato della sua vita. I suoi genitori sono separati e lei vive con la madre.
Cri è una mixed race, nata da madre italiana e padre haitiano; il colore della sua pelle è scuro e non sa come valorizzarsi, essendo tanto diversa dalla madre. Non solo, le ragazze più popolari della scuola la prendono in giro e Cri non sa come ribellarsi.
Per caso, nota che un’agenzia di moda della sua città è alla ricerca di nuovi volti e decide, accompagnata dalla madre, di partecipare. Superata la selezione, Cri frequenta un corso di portamento, trucco, posa fotografica e bon ton che rappresenta l’inizio del suo cambiamento. Da ragazza insicura e timida riesce ad esternare il suo mondo interiore.
Nel libro diversi capitoli sono dedicati a delle sessioni formative sulle quattro materie del corso; in questo modo la lettrice può imparare tutto ciò che c’è da sapere sull’argomento e cimentarsi insieme alla protagonista nei vari esercizi. Per tanto, questo ebook è rivolto non solo a coloro che sognano di diventare indossatrici ma soprattutto a chiunque desideri sentirsi meglio con se stessa.
Un romanzo-manuale dedicato al mondo della moda e degli adolescenti, con i loro problemi e la difficoltà nell’aprirsi anche con chi li ama.

Cliccate qua per acquistare il romanzo in formato digitale!!!

Prossimamente il romanzo sarà disponibile su tutti gli on line store e anche in versione cartacea!!!

La mia opinione...
Il passaggio dalle scuole medie a un istituto superiore è sempre un evento traumatico, specie se questo avviene senza un amico o amica al proprio fianco.
L’impatto con una nuova realtà, il confronto con nuove persone non è un’esperienza facile in particolar modo per la nostra Cristina, protagonista della storia, che ha appena compiuto 14 anni e che è estremamente insicura.
Presa di mira dalle ragazze più ‘in’ della scuola Cristina, incoraggiata dalla madre e dall’unica amica che è riuscita a farsi nella nuova scuola, decide di partecipare a un corso finalizzato alla formazione di modelli.

Antonella Sgueglia è riuscita a rendere perfettamente i turbamenti di una ragazza con pochissima autostima e a fare un quadro estremamente realistico di quanto possano essere crudeli certe persone che invece di autostima ne hanno fin troppa.
Anche il corso che Cristina comincia a frequentare è delineato alla perfezione. Il corso si divide in quattro parti e ognuno di essi è descritto molto accuratamente e con molti dettagli dando modo a chi legge di cimentarsi in prima persona in sfilate e giri in ‘un’immaginaria’ passerella oppure di sperimentare vari modi di truccarsi.
La parte relativa al modo di sfilare ammetto di averla trovata un po’ lenta rispetto alle altre ma forse perché è un mondo, quello delle modelle, che non mi attrae particolarmente.
Le altre invece le ho trovate più scorrevoli e veramente interessanti, specie le lezioni di trucco e di bon ton … e ringrazio moltissimo l’autrice perché alcune delle tecniche che illustra mi erano completamente ignote!

Tirando le somme ‘A Scuola con Portamento’ è un romanzo molto carino e molto utile per tutte le adolescenti che hanno bisogno di una sana dose di autostima … perché ogni Brutto Anatroccolo nasconde dentro di sé un Cigno …

Giudizio finale:

L'autrice
Antonella Sgueglia nasce a Napoli il 26 Febbraio 1985.
Dopo aver frequentato il liceo linguistico di Napoli, si iscrive alla facoltà di Lingue e letterature straniere ed è in procinto di laurearsi.
Da otto anni è traduttrice Freelance di lingua inglese, soprattutto si occupa di testi tecnici e manuali.
La passione della scrittura è sempre stata presente nella sua vita sin da piccola, quando si dilettava a inventare favole che raccontava alle sue amiche. Nel corso degli studi, i suoi insegnanti di lettere l’hanno sempre incoraggiata a scrivere perché avevano compreso le sue doti letterarie.
Vincere il concorso indetto da Aletti editore “Verrà il mattino e avrà un tuo verso, X edizione” con la poesia “Seppur nascessi cento volte”, le permette di credere nel suo talento.
Lo scorso anno Antonella decide di impegnarsi nella promozione dei libri che conservava per sé ed ha autopubblicato tramite KDP di amazon l’ebook per ragazzi “A scuola con portamento”.
In primavera il suo romanzo di narrativa femminile “Dove osano le farfalle”, pubblicato da EMV edizioni, sarà in tutte le librerie e gli online stores. Un altro lavoro è in fase di valutazione che l’autrice aspetta di condividere con il suo pubblico per la fine dell’anno.

Vorrei inoltre invitarvi a visitare il blog dell'autrice: http://sussurridiparole.blogspot.it/

2 commenti:

Design by Evie Seo. Powered by Blogger.