1 2 3 4 5

venerdì 1 marzo 2013

Recensione: L'Ultimo Angelo di Becca Fitzpatrick

Ho aspettato con ansia l'uscita di questo romanzo, ma una volta avuto tra le mani non riuscivo a decidermi di leggerlo. Se da una parte infatti ero curiosa e smaniavo di sapere cosa sarebbe successo a Nora e Patch, allo stesso tempo non volevo ancora mettere la parola fine alla loro serie, perchè una volta terminato L'Ultimo Angelo sarebbe tutto finito ...

Ringrazio infinitamente la casa editrice Piemme Freeway e in particolar modo Giulia per avermi inviato una copia del romanzo da recensiore.

L'Ultimo Angelo di Becca Fitzpatrick

Titolo: L'Ultimo Angelo
Titolo originale:Finale
Autrice: Becca Fitzpatrick
Serie:
Hush Hush saga n.4
La saga dell'Angelo Caduto n.4
Editore: Piemme
Collana: Piemme Freeway
Prezzo: EUR 17,00
ISBN: 978-88-566-3153-1
Data di pubblicazione: 02/01/2013

Trama

Nora è assolutamente sicura che Patch sia il suo unico, vero amore. Che sia un angelo caduto non importa, lui è tutto quello che vuole. Purtroppo, però, il loro destino sembra quello di essere nemici mortali. Eppure, Nora e Patch affronteranno insieme l’ultima battaglia. Vecchi avversari ritorneranno, nuovi nemici si riveleranno e antiche amicizie tradiranno, minacciando la pace che i due innamorati cercano disperatamente. Il campo di battaglia si delinea, e indietro non si può tornare. Ma da quale parte sceglieranno di combattere? E, alla fine, scopriranno che esistono ostacoli che nemmeno l’amore può vincere?

La mia opinione...
Dire addio a una serie non è mai facile specie se è stata capace di suscitare emozioni molto intense come quella di Becca Fitpatrick.
Quando sono arrivata all’ultima pagina de L’Ultimo Angelo sono stata pervasa da una fitta di nostalgia al pensiero di lasciare andare via Nora e Patch, personaggi che mi hanno tenuto compagnia per ben tre anni, che mi hanno fatto sospirare, sognare, spesso arrabbiare … personaggi che sono diventati parte di me.
Troppo sdolcinata? Troppo zuccherosa? Diabete in vista?
Vi sembro un tantino esagerata? Vi assicuro che per me è stato proprio così! (Angeli nell’Ombra a parte)
La saga della Fitzpatrick scatena emozioni fotri, positive o negative non importa … perché quando una storia è capace di farmi vivere l’avventura assieme ai protagonisti non posso fare altro che complimentarmi con l’autrice e consigliarne a tutti la lettura!

Parlando più nello specifico di questo volume conclusivo … bhè … che dire?
Se alla fine di ‘Sulle Ali di un Angelo’ pensavamo di esserci liberati di tutti i personaggi negativi grazie alla morte della Mano Nera non avevamo fatto i conti con la geniale mente dell’autrice che, in quanto a creare i ‘cattivi’ della situazione ha ben dimostrato di sapere il fatto suo.
L’antagonista che i nostri beniamini dovranno fronteggiare infatti è subdolo e a mio avviso spiazzante nella sua identità … come al solito con la Fitzpatrick non dobbiamo dare nulla per scontato!

La storia d’amore di Nora e Patch è sempre ben presente e coinvolgente (ma quanto ci piace Patch geloso? *_* ) il sentimento che li lega fa da cornice alla guerra che sta per scatenarsi tra Angeli Caduti e Nephilim. Visti sotto un certo aspetto mi ricordano un po’ un Romeo e una Giulietta dei nostri tempi e in chiave paranormale e la cosa chiaramente non può fare altro che giocare a favore della loro storia.
Nora subisce un’evoluzione notevole grazie anche al giuramento che ha fatto al padre … evoluzione che la investe non solo sul piano fisico, ma anche nel modo di pensare. Ad essere sincera uno degli aspetti che ho apprezzato maggiormente credo che sia proprio il modo in cui lei si pone nei confronti delle creature che si trova a capeggiare. I Nephilim non vengono più visti come nemici da distruggere, ma come creature che lottano per la loro libertà e questa consapevolezza rende la nostra protagonista più matura.

Ci sarebbe da dire tantissimo su questo volume … rivelazioni sconvolgenti, improbabili avvicinamenti familiari come quello che avviene tra Marcie e Nora (incredibile ma vero), sostanze non solo illegali ma anche letali, tradimenti, perdite (ammetto di aver pianto riguardo a quest’ultimo punto) … ma non voglio privarvi del piacere di scoprire di prima mano cosa avviene!

Posso solo dire a chi ancora deve avvicinarsi a questa saga di affrettarsi … di immergersi nella storia di Nora e Patch, una storia unica nel suo genere … emozionante, ricca di colpi di scena e … di colpi al cuore!

Giudizio finale

Cover originale

Hush Hush Saga  /  La Saga dell'Angelo Caduto

1. Hush Hush, 2009  /  Il Bacio dell'Angelo Caduto, 2010
2. Crescendo, 2010   /  Angeli nell'Ombra, 2011
3. Silence, 2011  /  Sulle Ali di un Angelo, 2011
4. Finale, 2012  /  L'Ultimo Angelo, 2013

Per leggere le mie recensioni dei volumi precedenti cliccate sul titolo ^_^

L'autrice

Ha una laurea in medicina che però ha subito abbandonato per dedicarsi alla narrativa. Quando non è impegnata a scrivere, fa jogging oppure guarda telefilm polizieschi in Tv. Vive in Colorado.
Per la collana Freeway ha già pubblicato i best seller “Il bacio dell’angelo caduto”, “Angeli nell’ombra” e “ Sulle ali di un angelo”.

Sito Ufficiale dell'autrice: http://www.beccafitzpatrick.com/

2 commenti:

  1. devo leggere questa saga. Per ora ho in casa il primo libro. Buon sabato sera.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buon week end Roby, anche se purtroppo adesso è praticamente finito...
      Comunque parlando della saga della Fitzpatrick è molto bella e intensa, specie il primo! Il Bacio dell'Angelo Caduto è il mio preferito di tutta la serie! ;-)
      E data l'ora... buon inizio settimana! ;-)

      Elimina

Design by Evie Seo. Powered by Blogger.