1 2 3 4 5

mercoledì 17 aprile 2013

Recensione in Anteprima: Sognando Park Avenue di Tinsley Mortimer

Prima di recensire Sognando Park Avenue vorrei ringraziare a gran voce la casa editrice Tre60 e in particolare Elena per avermi dato la possibilità di leggere in anteprima il romanzo! GRAZIE!!!

Vi ricordo inoltre che il romanzo sarà disponibile da domani in tutte le librerie!!!

Sognando Park Avenue di Tinsley Mortimer

Titolo: Sognando Park Avenue
Titolo originale: Southern Charm
Autrice: Tinsley Mortimer
Editore: Tre60
Pagine: 350
Prezzo: EUR 9,90
Data di pubblicazione: 18 Aprile 2013

Trama

Bella, solare e spigliata, Minty Davenport è la tipica brava ragazza del Sud degli Stati Uniti. Ma la vita di provincia le è sempre stata stretta e, fin da piccola, ha sfogliato montagne di riviste di moda e di gossip, immaginando di vivere nella sfavillante New York – il cuore pulsante del mondo fashion –, di passeggiare lungo Park Avenue, di fare shopping nei negozi alla moda della 5th Avenue e di dormire al mitico Plaza Hotel. E, ora che il suo ragazzo le ha chiesto una maledetta «pausa di riflessione», lei ha deciso: è giunto il momento di provare a realizzare il suo sogno. Non appena si trasferisce a New York, grazie a una sua vecchia conoscenza dell’università Minty viene invitata a una cena di beneficenza e, all’improvviso, la sua vita diventa esattamente come l’aveva voluta: incantevole, frenetica, caotica e senza respiro. Infatti, in quell’occasione così esclusiva, i paparazzi la immortalano e le sue fotografie finiscono sulle prime pagine delle più importanti riviste di gossip, lanciandola come una nuova icona di stile. Nel giro di poco, il suo nome è sulla bocca di tutti, diventa l’assistente della PR più potente – e dispotica – di New York e conquista persino il cuore di Tripp, lo scapolo più desiderato della città. Ma dove risplende la luce, si nasconde anche l’ombra: quando iniziano a circolare strane voci su un oscuro segreto che riguarda Tripp, Minty capirà di dover scegliere che tipo di donna vuole davvero diventare…

La mia opinione...
Amo alla follia il film ‘Il Diavolo veste Prada’ e i telefilm ‘Sex and the City’ e ‘Gossip Girl’ … vederli perciò scritti sulla presentazione di questo romanzo è stato un richiamo troppo forte perché io potessi resistere … come il canto di una sirena che porta a sé i marinai!

Adesso che ho terminato la lettura non so da che parte farmi per recensirlo. Mi aspettavo una storia completamente diversa.
Il romanzo è molto carino e all’inizio ricorda vagamente il Diavolo veste Prada, specie per come trattata la protagonista Minty dal suo capo.
La storia comincia appunto con Minty, una ragazza del Sud come le piace spesso definirsi, che si trasferisce a New York in cerca di un lavoro nel mondo della moda, una specie di novella Carrie per intenderci.

Si tratta di una commedia a tratti divertente e a tratti oserei dire disincantata.
Quello che cerco in un romanzo di questo genere è una bella storia d’amore, capace di darmi il batticuore e quant’altro … all’interno delle pagine invece ho trovato uno dei personaggi maschili più odiosi che si possa immaginare e durante la lettura mi sono ritrovata spesso a chiedermi se il messaggio che l’autrice voleva lanciare fosse proprio che non si può avere sempre il lieto fine in campo amoroso.
Se da una parte la vita sentimentale della protagonista va a rotoli, non si può certo dire (e meno male!) la stessa cosa in campo lavorativo dove la nostra Minty piazza una vittoria dopo l’altra.
Tuttavia anche in questo ambito risulta estremamente difficile immedesimarsi in lei. La sua ascesa a New York è dannatamente facile. Desidera un lavoro in una rivista di moda? Ecco che le viene offerto proprio quell’impiego …. Desidera avere una linea tutta sua? Ecco che uno stilista, senza manco sapere se è capace di disegnare le offre proprio quello che lei desidera con tutte le sue forze.

La cosa invece che ho apprezzato maggiormente è la conoscenza dell’autrice per la moda. Leggere di Marc Jacobs, Louboutin, altre griffe mi ha fatto brillare letteralmente gli occhi.
La Mortimer inoltre usa un linguaggio estremamente semplice, fluido, scorrevole e riesce a trasmettere le emozioni che Minty vive durante la prima sfilata cui assiste in prima fila. Mi sentivo io stessa come se fossi là assieme a lei!

Giudizio finale:

Cover originale

«Tinsley Mortimer non è soltanto un’icona di stile, ma è anche una bravissima scrittrice.»
Wall Street Journal

«Un romanzo semplicemente incantevole! Ha il sapore di un cocktail delicato – ma allo stesso tempo impertinente e frizzante – sorseggiato nel mondo glamour di New York. Una fiaba contemporanea molto alla moda!»
CARSON KRESSLEY, stylist e conduttore televisivo

«Minty è la ragazza ideale: dolce e sincera, bella e intelligente. Certo che in questo romanzo le succedono di tutti colori!»
KELLY RUTHERFORD, attrice in Gossip Girl

«Un romanzo raffinato e delicato, come un dolce di alta pasticceria.»
The New York Times

L'autrice
Tinsley Mortimer è nata in Virginia, ma da anni vive a New York. Dopo essersi laureata in Storia dell’arte alla Columbia University, ha iniziato la sua ascesa nel mondo della moda come fashion designer, collaborando con le riviste più importanti e con molti marchi del settore: da Vogue a Marie Claire, da Christian Dior a E! Entertainment. La sua popolarità è cresciuta particolarmente negli ultimi anni, tanto da diventare la protagonista di un reality show. Negli Stati Uniti è impossibile che passi una settimana senza leggere una notizia su di lei. Dopo il Giappone, dove ha lanciato un’esclusiva linea di abbigliamento, ora il suo nome è pronto a conquistare anche l’Europa…

Sito Ufficiale dell'autrice: http://tinsleymortimer.com/

Nessun commento:

Posta un commento

Design by Evie Seo. Powered by Blogger.