1 2 3 4 5

martedì 9 aprile 2013

In Libreria: Garden di Emma Romero

Altro post completamente in notturna... si lo so... per quanto riguarda i miei orari potrei tranquillamente mimetizzarmi tra i vampiri ^_^

Voglio parlarvi di un romanzo uscito qualche giorno fa per la collana Chrysalide.

Si tratta di un distopico made in Italy.
Che dire? Le distopie stanno prendendo il sopravvento e il fatto che anche i nostri autori si cimentino in questo genere mi rende alquanto felice!

Un distopico italiano dal sapore internazionale. Un’eroina in lotta per la libertà in un mondo in cui le arti e le scienze sono vietate.

Garden di Emma Romero


Titolo: Garden
Autrice: Emma Romero
Editore: Mondadori
Collana: Chrysalide
Pagine: 276
Prezzo: EUR 14,90
Data di pubblicazione: 2 Aprile 2013

Trama

Maite è tra le operaie più efficienti nella fabbrica in cui lavora. In fondo non ha scelta: se commettesse un’infrazione sarebbe punita con la morte. Maite coltiva in segreto la sua passione, il canto, e sogna di raggiunge- re il leggendario giardino alla fine del mondo, dove si narra vivano i ribelli in completa libertà e dove pare siano sopravvissute le lucciole. Perché il suo paese è diventato una prigione fredda e spoglia. Dopo una lunga guerra, l’Italia è stata divisa in Signorie e, per impedire il ritorno al caos, le arti e le scienze sono riservate a una casta di eletti, mentre gli esclusi sono condannati a una vita di obblighi e privazioni. L’unica fonte di svago è la Cerimonia, la grande festa celebrata per l’anniversario della Rinascita. Maite ha sempre voluto esibirsi su quel palco, ma il giorno in cui potrà finalmente ottenere il suo riscatto scoprirà che, in un paese che ha ucciso ogni speranza, anche dai sogni si può desiderare di fuggire.

L'autrice
Emma Romero è uno pseudonimo. Nata nel 1978, è appassionata dei romanzi di Philip K. Dick e di film dell’orrore.
Crea storie chiusa nel suo studio, ricolmo di edizioni vintage dei suoi libri preferiti, ma quando non trova l’ispirazione esce a passeggiare con il suo cane, un levriero di nome Kiwi. Dopo aver tentato inutilmente di diventare una musicista professionista, ha appeso la chitarra al chiodo e ha iniziato a scrivere questo libro, che è il suo primo romanzo. Vive e lavora in Italia, nella città di Milano.

Nessun commento:

Posta un commento

Design by Evie Seo. Powered by Blogger.