1 2 3 4 5

lunedì 25 gennaio 2016

Recensione: Un Disperato Bisogno di Te di Jen McLaughlin

Ed eccoci all'ultimo post della giornata, ma non per questo meno importante!
Vi lascio subito alla mia opinione del secondo romanzo di una serie che mi sta piacendo molto!

Un Disperato Bisogno di Te 
di
Jen McLaughlin

Titolo: Un Disperato Bisogno di Te
Titolo originale: Out of Time
Autrice: Jen McLaughlin
Serie: Out of Line #2
Editore: Newton & Compton
Pubblicato: 17/09/2015
Letto in ebook su Kobo
Scheda su Goodreads & Anobii

La nostra storia è proprio come l’avevo immaginata. Anzi, più intensa. Quando ci siamo incontrati pensavamo che mio padre fosse l’unico ostacolo tra di noi, ma ben presto abbiamo capito che il mondo intero è determinato a separarci. Purtroppo la partenza di Finn è imminente, il tempo a nostra disposizione pochissimo e desidero che ogni momento sia indimenticabile…
Mi ricordo bene quando ho visto Carrie per la prima volta: ero la sua guardia del corpo e il mio lavoro mi imponeva di tenerla fuori dai guai. Ma adesso che sono diventato il suo fidanzato nei guai mi ci sono messo io, anche se la verità è che ogni giorno che passiamo insieme è un giorno in cui il sole illumina la mia vita. Eppure ho paura che tutto finisca, che suo padre non potrà mai accettare che ci sia un marine al fianco della sua preziosa figlia. Ma io sono disposto a tutto pur di essere degno del suo amore, anche se questa scelta mi porterà lontano dalla persona che mi fa sentire vivo e senza la quale mi sembra di non poter resistere…


Secondo appuntamento con la serie New-Adult “Out of Line” “Un Disperato Bisogno di Te” ha confermato le impressioni più che positive che avevo avuto leggendo il volume precedente.
Il libro comincia proprio quando si era concluso “Fuori Controllo”, nessuno sbalzo temporale, il che permette al lettore di avere la situazione completamente sott’occhio e questo voler coinvolgere chi legge è dimostrato anche dalla struttura del romanzo che presenta i punti di vista di entrambi i protagonisti.
Nonostante però si possa leggere i pensieri di Finn l’autrice è molto brava a non rivelare in che cosa
consiste la missione assolutamente TOP SECRET che porterà il bel marine lontano dalla sua adorata “rossa”. Questo alone di mistero che personalmente mi ha tenuto molto sulle spine ci accompagna fino alla fine dove la cara Jen McLaughlin mostra un certo sadismo che non avrei creduto. A parte il cliffhanger che mi ha lasciato col fiato sospeso e desiderosa come non mai di avere il seguito tra le mani (cosa per cui fortunatamente non dovrò aspettare un’eternità) ma vogliamo parlare di una certa conversazione che mi ha fatto venire un istinto omicida incredibile e la voglia di entrare nel libro e prendere a sberle un determinato personaggio?

Parlando della storia Finn e Carrie devono affrontare come coppia un ostacolo bello grosso e cioè la missione che viene affidata a lui e che non può essere rivelata a nessuno, fidanzata compresa … ma i problemi per loro non finiscono certo qui … Ora non sto a entrare nei dettagli perché come sapete non amo fare spoiler, sappiate solo che qua i sentimenti di entrambi vengono manifestati all’ennesima potenza … cosa che coccola notevolmente il mio animo romantico.

Se in Fuori Controllo mi ero affezionata a Finn e Carrie e avevo trovato due personaggi che mi erano
piaciuti nelle loro mille sfaccettature, in Un Disperato Bisogno di Te entrambi hanno riconfermato di essere due ragazzi eccezionali, disposti a tutto per amore e spero veramente che presto trovino il loro “E vissero per sempre felici e contenti” perché se lo meritano.
Allo stesso modo spero che le persone accanto a loro non operino troppo attivamente per rompere loro le uova nel paniere perché altrimenti mi arrabbio … e neppure poco!

Per quanto riguarda lo stile non ho molto da aggiungere rispetto a quanto ho detto nel primo. Jen McLaughlin utilizza un linguaggio fresco, colorito con scene piccanti capaci di alzare la temperatura, e talmente fluido e scorrevole da arrivare alla fine del romanzo senza che neppure ci si renda conto…
Ottimo lavoro Jen McLaughlin! Ottimo davvero!


The Out Of Line Series

1. Out of Line, 2013  /  Fuori controllo, 2014
2. Out of Time, 2013  /  Un Disperato Bisogno di Te, 2015
3. Out of Mind, 2013  /  Ogni Volta che sei Qui, 2016
4. Fractured Lines, 2014
5. Blurred Lines, 2015

L'autrice
È autrice di romanzi New Adult, autopubblicatasi sotto lo pseudonimo di Diane Alberts, scrive per diverse case editrici. Vive nel nord-est della Pennsylvania. Nei rari momenti in cui non scrive, la si può trovare china su un lavoro a maglia. Il suo obiettivo è scrivere bei romanzi d’amore e far sì che il suo nome sia conosciuto anche da un lettore poco romantico. Fuori controllo ha avuto così tanto successo che Jen McLaughlin è stata nominata da «Forbes» assieme a E. L. James (l’autrice delle 50 sfumature) come una delle migliori autrici a dominare le classifiche.

Sito ufficiale dell'autrice: http://www.jenmclaughlin.com/home/

1 commento:

  1. A me è sembrato un po' un enorme preambolo al terzo volume. Avrei preferito che Finn passasse all'azione già verso metà libro, invece di dover arrivare alle ultime pagine!! In ogni caso sono molto curiosa di vedere come finirà la serie :)

    RispondiElimina

Design by Evie Seo. Powered by Blogger.