1 2 3 4 5

sabato 29 dicembre 2012

Recensione: Il Diario di Isabel di Isabel C. Alley

Innanzitutto mi scuso tantissimo per essere sparita! Ma tra frenesia pre-Natale, feste e riunioni di famiglia non sono riuscita a connettermi prima di oggi!
In questo ultimo sabato del 2012 vi parlerò delle sensazioni che mi ha trasmesso un romanzo tutto made in Italy di cui vi avevo parlato un po' di tempo fa!

Vi anticipo fin da adesso che è previsto un seguito in cui molto probabilmente ci sarà un'ampia partecipazione di un personaggio che mi ha rubato il cuore!!! E che ben presto l'autrice (che già adoro!) pubblicherà un racconto gratuito che si collocherà cronologicamente tra il primo e il secondo libro!
Inutile dire che queste notizie mi mandano in disibilio! *_*

Torniamo adesso al vero e proprio protagonista del momento... Il Diario di Isabel!
Il romanzo è disponibile sia in versione digitale che in versione cartacea!

Fino al 31 dicembre 2012 potete acquistare la versione cartacea di "Il Diario di Isabel" dal sito Lulu.com a prezzo scontato: 16,15 Euro anziché 19,00 Euro!
(Su Amazon invece la copa cartacea sarà in vendita da gennaio 2013)

http://www.lulu.com/shop/isabel-c-alley/il-diario-di-isabel/paperback/product-20564977.html

Approfittate dell'offerta per leggere il libro in anteprima!!!


 Il Diario di Isabel di Isabel C. Alley


Titolo: Il Diario di Isabel
Autrice: Isabel C. Alley
Pagine: 442
Prezzo ebook: EUR 1,99
Prezzo cartaceo: EUR 19,00
Data di pubblicazione: Dicembre 2012
“Un ragazzo può vestire tante maschere, nel corso del tempo. Può mostrarsi come uno studente universitario, di cui poco conosci e di cui nulla vuoi approfondire. Può diventare un vicino di casa enigmatico, a tratti oscuro nelle attenzioni che rivolge all'improvviso nei tuoi confronti. Ma poi la maschera cade e il ragazzo si rivela essere uno spietato aguzzino, a cui poco importa del mondo se non del proprio personale divertimento.
Quando lo vedevo tra i suoi amici, lontano anni luce dal mio interesse, non avrei mai potuto immaginare la verità su Andrea. L'ho compresa solo quando lui si è presentato davanti a me con il suo modo spietato, assetato del mio sangue e della mia ingenua passione.
Mi sono lasciata sottomettere, nella speranza che il destino avesse pietà di me. Ma Andrea, quel demone vestito di perfezione, ha fatto della mia vita un giocattolo per il suo piacere. Ha compiuto atti imperdonabili e mi ha fatto aprire gli occhi su un mondo notturno di magia e orrore, di vampiri lussuriosi ed egoisti.
Potevo abbandonarmi alla disperazione, ma ho scelto di reagire. Ora esigo vendetta. Voglio riscattare la mia libertà, voglio riprendermi il cuore e la vita che Andrea mi ha rubato, distrutto e gettato al vento.
Questa è la storia di una cacciatrice.
Questa è la storia di Isabel Cariani.”


La mia opinione...
Isabel è una ragazza comune che lascia il paese in cui è nata e cresciuta per trasferirsi in una non ben precisata città universitaria per frequentare i corsi della laurea specialistica.
Fino a qui quante di noi si possono immedesimare? Sicuramente molte ragazze. Io di sicuro.
Sottoforma di diario la giovane studentessa ci racconta fedelmente la sua storia. Senza tralasciare nulla e con molta attenzione ai particolari assistiamo al percorso che porterà la protagonista a seguire … un ben diverso corso di specializzazione! Quello per diventare una cacciatrice delle creature della notte.
Per quanto mi riguarda questo libro mi ha conquistata totalmente!
L’autrice ha affrontato e trattato tematiche e situazioni davvero molto interessanti e in cui non ho avuto il piacere di imbattermi in altre storie.
Spesso infatti, leggendo romanzi paranormal, mi è capitato di chiedermi:
E se la protagonista non fosse single? Come reagirebbe di fronte alle avance di un’affascinante creatura della notte? Soccomberebbe? Opporrebbe resistenza?
E se il vampiro non fosse così buono come siamo abituate negli ultimi tempi? Se l’affascinante bevitore di sangue non si opponesse al suo lato oscuro ma lo assecondasse? Cosa potrebbe accadere?
Nel suo diario Isabel ci mostra alcune delle possibili risposte, ma non si limita a questo, non si limita a raccontarci la sua avventura con un mezzo vampiro … va oltre. Ci accompagna in un mondo che convive con il nostro ma che per la maggior parte del tempo del tempo rimane invisibile ai nostri occhi. Alza il velo che cela creature a volte letali, a volte dispettose. Ci introduce all’interno di una struttura il cui unico scopo è proteggere noi umani dai bevitori di sangue e da altre cose e descrive il tutto con dettagli così accurati che io non mi sono limitata a ‘leggere’ il libro … ma mi sono sentita parte di esso.

Che dire poi dei personaggi che la protagonista incontra nel suo percorso? Intriganti da morire e delineati alla perfezione dal primo all’ultimo!
Cominciamo con il bel tenebroso che fa perdere la testa alla nostra studentessa … Andrea. Bhè lui, è, forse, uno dei personaggi meglio riusciti anche se, per quanto mi riguarda il vero asso nella manica viene calato nelle ultime pagine, ma andiamo con calma. Andrea è la scintilla che innesca l’esplosione, la tessera che da il via a un effetto domino inarrestabile e dalle conseguenze devastanti … questo personaggio è caratterizzato meravigliosamente. Nonostante sia un bastardo di dimensioni cosmiche è perfettamente in linea con l’idea che ho dei vampiri!
Stephan … uhm … con lui mi piacerebbe tanto fare un discorsetto a quattrocchi. È un personaggio strano … all’inizio può rimanere simpatico e sotto certi aspetti può essere considerato affascinante e carismatico però, senza tanti giri di parole, non ha riscosso le mie simpatie, tanto che … alla fine del romanzo, scusami tanto Isabel so che non condividerai … non mi è dispiaciuto per niente che abbia preso la decisione che ha preso.
Anche gli altri membri della Vampire Hunters sono tipini niente male e ognuno di loro possiede delle caratteristiche che lo rende indispensabile nella guerra contro le creature della notte e in particolar modo i bevitori di sangue.
E ora veniamo a noi! I vampiri vengono presentati come organizzati secondo regole ben precise e appartenenti a una società in cui violare l’ordine di un superiore può essere letale. Ed è qui che entra in scena il mio adorato Lorenzo, a cui mi riferivo poco prima. Ricordatevi bene questo nome perché quando lo incontrerete, sicuramente non gli rimarrete indifferenti … il che è un modo velato per dire che questa creatura è un vero e proprio attentato agli ormoni!

C’è bisogno che aggiunga altro per convincervi a leggere questo romanzo??? ;-)


Giudizio finale:


“Chi è Isabel C. Alley? Domanda difficile.
Potrei affermare di essere una persona di periferia che è diventata una cittadina per motivi di studio e di lavoro. Potrei definirmi una brava ragazza, sognatrice e altruista. Potrei aggiungere che amo il mio lavoro e che i miei colleghi sono fantastici. Potrei rivelare di essere single, ma che in passato sono stata fidanzata diverse volte.
Potrei raccontarvi tutti questi dettagli e non vi mentirei mai. Ma sarebbe solo la parte visibile di Isabel Cariani, la facciata che ogni individuo crea attorno a sé per mascherare una personalità enigmatica, macchiata da oscuri segreti che dovrebbero rimanere nascosti sotto strati di indifferenza.
Questa ero io, qualche tempo fa. Tutto ciò che desideravo era conservare i miei segreti in un angolo della mia anima, nella speranza che non tornassero a tormentarmi. Ma, come qualcuno mi ha detto in passato, tenersi tutto dentro serve solo a peggiorare la situazione.
Di cosa sto parlando? Non c’è bisogno che lo andiate a chiedere a qualcuno. Sarò io stessa a raccontarvi del mio passato, perché lo spazio nel mio armadio, per nascondere quegli scheletri, non basta più. Dunque condivido con voi il mio diario, perché è giusto che siate messi in allerta.
Tutti dovete sapere che, tra noi, non ci sono solo esseri umani a solcare il suolo che percorrete di fretta, senza prestare troppa attenzione a chi vi passa accanto. Sono state proprio loro, le creature di cui non sospettate l’esistenza, a stravolgere la mia vita. Può succedere anche a voi, se abbassate la guardia.
E mentre io scrivo queste parole, là fuori un vampiro si appresta a cacciare una nuova vittima. Forse è una di voi, o forse no, ma ricordate: se avrete bisogno di un aiuto, se una creatura dannata camminerà alle vostre spalle con l’intento di servirsi del vostro sangue, del vostro corpo o della vostra anima, io sarò pronta, al vostro servizio.
Chi è Isabel C. Alley? Scopritelo leggendo il mio diario. Forse, non è poi così difficile dare una risposta a questa domanda.”


Vi invito inoltre a visitare il sito ufficiale dell'autrice dove potrete tenervi sempre aggiornati e dove è possibile ascoltare la playlist delle canzoni che hanno accompagnato Isabel nella sua avventura!

4 commenti:

  1. Cara Fede,io quando ci sono di mezzo i vampiri,lo sai bene,non resisto.
    Se poi sono pure sexy...
    La lettura è d'obbligo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo assolutamente con te Penelope!!! <3
      Il romanzo poi, vampirone sexy a parte, è veramente molto bello!!! :-D

      Elimina
  2. BUON ANNO!!!!! :-)
    Spero di rivederti in questo 2013!
    Buon tutto e soprattutto buone letture! :-)

    PS:Bellissime e convincente recensione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sangueblu grazie!!!!
      Tantissimi auguri di Buon Anno!!!!! <3
      Anche io lo spero tanto!!! Dobbiamo rivederci assolutamente!!!
      Un bacione e buone letture!!! <3

      Elimina

Design by Evie Seo. Powered by Blogger.