1 2 3 4 5

lunedì 17 dicembre 2012

Recensione: Il Bacio dell'Angelo Caduto di Becca Fitzpatrick

Proprio in questi giorni è stata dichiarata la data di uscita del quarto romanzo della saga dell'Angelo Caduto!
Il 2 Gennaio infatti scopriremo le sorti di Patch e Nora, ma prima voglio parlarvi delle emozioni che mi ha scatenato il primo romanzo della serie... ciò da cui tutto ha avuto inizio...

Inoltre, altra notizia di questi ultimi giorni, la LD Entertainment ha acquistato i diritti per portare la quadrilogia sul grande schermo!!!! :D
QUA l'annuncio ufficiale!


Il Bacio dell'Angelo Caduto di Becca Fitzpatrick


Titolo: Il Bacio dell'Angelo Caduto
Titolo originale: Hush Hush
Autrice: Becca Fitzpatrick
Serie:
Hush Hush saga n1
La saga dell'Angelo Caduto n.1
Editore: Piemme
Collana: Piemme Freeway
Pagine: 336
Prezzo: EUR 17,00
ISBN: 978-88-566-1096-3
Data di pubblicazione: 30/03/2010
Malgrado la sua migliore amica voglia trovarle un ragazzo a tutti i costi, Nora non ha mai messo l’amore in cima alle sue priorità. Almeno finché a scuola non arriva Patch. Lui ha un sorriso irresistibile e un inspiegabile talento per leggere ogni suo pensiero. E, malgrado gli sforzi per evitarlo, Nora sente che l’attrazione che prova verso il suo nuovo compagno è destinata a crescere. Anche contro ogni spirito di conservazione. Perché Patch è un angelo caduto e lei non avrebbe mai dovuto innamorarsi di lui. Sapere di trovarsi nel mezzo di un’antica battaglia tra Caduti e Immortali, sapere di dover scegliere da che parte stare potrà costarle la vita. La verità dunque è più inquietante di qualsiasi dubbio, e Nora non può sbagliare.


La mia opinione...
“Patch … Patch … Patch … potrei ripetere il nome di questa creatura all’infinito e non stancarmi mai” … questo è quello che ho pensato una volta finito di leggere Il Bacio dell’Angelo Caduto (e le cose, vi avverto fin da ora, sono decisamente cambiate ^_^).
Dopo una full immersion nelle tetre atmosfere di Coldwater ero completamente innamorata del protagonista maschile tanto che non riuscivo a staccarmi dalle pagine, ma cosa ancora più strana, mi ha fatto provare un desiderio incredibile di tornare tra i banchi di scuola solo per poter incrociare lo sguardo con uno come Patch.
Ma … partiamo con calma.
Sin dalle primissime pagine si viene avvolti da un alone di mistero e subito ci si domanda cosa caspiterina stia succedendo, poi si viene trasportati in un ambiente sicuramente meno insolito e più rassicurante, ovvero l’interno di un liceo. Qua faremo conoscenza con la protagonista della storia, Nora, una ragazza con i piedi ben piantati a terra, senza tanti grilli per il capo che non ha assolutamente nulla di speciale … almeno apparentemente. Nora possiede tutte le caratteristiche tipiche delle protagoniste femminili che tanto vanno in voga ultimamente tuttavia almeno personalmente è riuscita sin da subito ad attirare la mia simpatia.
Edizione Bestsellers
EUR 10,50
13/05/2011
Fin qua nulla di sconvolgente, se non fosse che un particolare compito a casa porterà un pizzico di pepe nella vita della nostra beniamina che grazie ad un eccentrico compagno di banco si ritrova coinvolta, suo malgrado, in un intricato sistema di complotti, faide, gelosie e leggende che piano piano sembrano prendere vita sotto i suoi occhi.
Ecco … devo dire che la Fitzpatrick con questo suo primo romanzo ha fatto decisamente un gran bel lavoro … se non altro per come ha orchestrato tutta la trama, per come ha incastrato i tasselli con minuzia e peculiarità, ma soprattutto per come ha risolto il finale! Mi ha lasciato a bocca aperta, specie perché ha dato letteralmente un calcio nei fondelli a tutto il castello in aria che mi ero fatta a proposito di Patch!!!
Durante lo svolgimento del romanzo infatti la matassa di fili si ingarbuglia sempre di più e sebbene ad un certo punto tutto sembra acquistare un senso e si crede di aver trovato il modo di risolvere il mistero ben presto ci si rende conto di aver preso un abbaglio e tutto … si rivela essere il contrario di ciò che all’inizio sembrava!
Anche il modo in cui si intrecciano tra di loro le varie storie dei personaggi, secondari e non, è molto intrigante e contribuiscono non solo ad arricchire il fil rouge, ma anche a rendere decisamente molto movimentata la vita della povera Nora a cui, manco a dirlo, capiterà di tutto e di più e come quando si rompe qualcosa in casa … nel momento in cui i guai hanno preso di mira qualcuno fanno a gara per rendere a quest’ultimo la vita impossibile…
Per quanto riguarda i personaggi, questi sono molto carismatici e nonostante alle volte sia stata assalita dalla voglia di entrare nel romanzo e di prendere a sberle qualcuno, ammetto che ognuno di loro, chi nel bene, chi nel male, riesce a trasmettere emozioni molto forti!
Personalmente me lo sono letto tutto d’un fiato in pochissime ore perciò va da sé che consiglio questo romanzo a chiunque sia in cerca di una storia d’amore in un cui il protagonista maschile è un Bad Boy con la B maiuscola …


Giudizio finale:


Cover originale

Hush Hush Saga / La Saga dell'Angelo Caduto

1. Hush Hush, 2009 Il Bacio dell'Angelo caduto, 2010
2. Crescendo, 2010  /  Angeli nell'Ombra, 2011
3. Silence, 2011  /  Sulle Ali di un Angelo, 2011
4. Finale, 2012  /  L'Ultimo Angelo, 2013


È cresciuta leggendo Nancy Drew armata di torcia sotto le coperte. Quando non è impegnata a scrivere, passa il tempo procurandosi nuovi scaffali per povere scarpe abbandonate, correndo o guardando telefilm polizieschi in Tv. Il bacio dell'angelo caduto è il suo primo romanzo.

Sito Ufficiale di Becca Fitzpatrick

Nessun commento:

Posta un commento

Design by Evie Seo. Powered by Blogger.