1 2 3 4 5

giovedì 20 dicembre 2012

Anteprima: Warm Bodies di Isaac Marion, nuova edizione + Recensione!!!

Il popolo di facebook e gli amanti dei distopici si sono letteralmente scatenati!!! Tutti (me compresa) attendiamo con ansia l'arrivo del 31 Gennaio per poter andare a vedere il film tratto del romanzo Warm Bodies di Isaac Marion!!!
Ma prima del film, di cui parleremo tra un po'... in origine c'era il romanzo che ho finito di leggere qualche giorno fa! ^_^

Proprio oggi la Fazi Editore ha annunciato la cover della nuova edizione del romanzo che sarà disponibile nelle librerie a partire dal 10 Gennaio 2013!
Io chiaramente ho letto la vecchia edizione, ma qua nel post presenterò la nuova edizione! Quindi questà sarà una recensione/anteprima! *_*

La storia rende omaggio a Shakespeare ma anche ai grandi capolavori horror degli anni '70. Divertente, dark, forte di una scrittura acuminata e intelligente, Warm Bodies esplora cosa accade quando il freddo cuore di uno zombie viene tentato dal calore dell'amore umano.

Warm Bodies di Isaac Marion



Titolo: Warm Bodies
Titolo originale: Warm Bodies
Autrice: Isaac Marion
Editore: Fazi
Collana: Lain
Pagine: 288
Prezzo: EUR 14,50
Data di pubblicazione: 10 Gennaio 2013
R è uno zombie in piena crisi esistenziale, non ha ricordi, identità né tanto meno battito cardiaco, eppure è diverso dai suoi compagni Morti. Per sopravvivere ha bisogno di nutrirsi di esseri umani ma preferisce di gran lunga lasciarsi trasportare su e giù dalle scale mobili di un aeroporto abbandonato, ascoltare Sinatra nell’accogliente 747 che chiama casa e collezionare quel che resta dalle rovine della civiltà.
La sua capacità di comunicare con il mondo è ridotta a poche stentate sillabe, ma dentro di lui sopravvive un intero universo di emozioni. Un giorno, mentre ne divora il cervello, R assapora i ricordi del giovane Perry e la sua intera esistenza viene sconvolta. R intreccia una relazione con la ragazza della sua vittima, Julie, ed ogni momento passato con lei è un'iniezione di vita: il suo corpo inizia a cambiare, la sua mente torna a trattenere i ricordi, il suo cuore a provare amore.
Ma l'amore tra uno zombie e una ragazza può essere la cura per un mondo devastato da guerre, desolazione e morte?


La mia opinione...
Ammetto di essermi avvicinata a questo romanzo grazie al clamore innescato dall’imminente uscita del film tratto da Warm Bodies e ammetto anche di aver evitato di vedere il trailer per non esserne influenzata.
L’idea che mi sono fatta di questo libro è particolare.
Cover prima edizione
Il mondo è andato allo sfacelo, ma nel romanzo non vengono approfondite le cause di tale condizione … viene presentato in un’ottica post-apocalittica, in cui la maggior parte della popolazione è costituita da zombie e i superstiti umani si trovano costretti a rifugiarsi nei vecchi stadi e a respingere le incursioni di quelle creature che si nutrono di carne e membra umane.
Durante le prime pagine, quando mi sono ritrovata di fronte a sbudellamenti e a zombie che banchettavano con le membra di cadaveri appena fatti a pezzi, ho più volte storto il naso e non riuscivo a capire come potesse piacere tanto.
Poi però qualcosa è cambiato e la frase di Stephanie Meyer in copertina ha acquistato significato e ho cominciato a condividere le sue parole:
“Non avrei mai immaginato di potermi affezionare così tanto a uno zombie”
Si perché, per quanto possa sembrare incredibile, per quanto l’istinto di sopravvivenza sia forte, per quanto l’impulso di parteggiare per gli umani sia inevitabile ti ritrovi ben presto a fare il tifo per R., questo giovane zombie che si esprime all’esterno tramite sinistri grugniti e poche sillabe, ma che all’interno conserva un universo di emozioni e di pensieri che noi conosciamo grazie all’escamotage dell’autore di utilizzare il punto di vista del protagonista masc8vhile.

R. è come i suoi compagni, uno zombie che uccide gli umani per nutrirsi, ma dopo aver mangiato il cervello di Perry Kelvin la sua vita non è più la stessa. R infatti si ritrova a vivere in prima persona i ricordi del ragazzo, comincia a vivere delle emozioni che non aveva mai provato prima per Julie, law2 fidanzata della vittima. Un impulso irrefrenabile di tenerla al sicuro lo spinge a portare la ragazza nel suo nascondiglio e a tenere celata la sua vera identità agli altri zombie. Questa convivenza, si può dire forzata almeno dal punto di vista di Julie, assume pian piano delle tonalità meno cupe. L’approccio iniziale di R nei confronti di Julie fa sorridere, è un po’ maldestro, ma allo stesso tempo pur essendo una creatura che per definizione non dovrebbe provare nulla se non un’insaziabile fame dimostra un’umanità incredibile.
Quelle emozioni che lui si ritrova a provare per Julie (e che personalmente mi hanno mandata in un brodo di giuggiole) lo porteranno a subire una delle evoluzioni più particolari, interessanti e originali che mi sia mai capitato di leggere e mi hanno aiutata a capire fino in fondo la portata della frase: L’amore ci cambia e non aggiungo altro per non rovinarvi la sorpresa!
Uno stile accattivante e che renderà letteralmente impossibile staccarsi dalle pagine completa il tutto rendendo Warm Bodies uno di quei romanzi che non può assolutamente mancare nelle vostre librerie!


Giudizio finale:


Cover originale


«Un eccitante mix di sagacia e personaggi nuovi fanno dei romanzi di Kelley Armstrong una boccata d'aria fresca nella narrativa horror paranormale».
Publishers Weekly

«Gli uomini lupo? C'erano anche prima di Twilight. E uno era donna».
Vanity Fair

«Una trama al femminile, piena di colpi di scena».
Grazia

«Elena, sfacciata e frenetica, è la perfetta eroina hardboiled».
Publishers Weekly

«La scrittura di Kelley Armstrong è formidabile».
Charlaine Harris


Arriverà in Italia in contemporanea mondiale il 31 gennaio, distribuito da Lucky Red, Warm Bodies di Jonathan Levine, il nuovo, annunciato “film fenomeno” realizzato dai produttori di Twilight e atteso dai ragazzi di tutto il mondo.Tratto dall’omonimo romanzo di Isaac Marion (autentico bestseller scoperto dall’ideatrice della saga di Twilight Stephenie Meyer, milioni di copie vendute in quasi venti Paesi, pubblicato in Italia da Fazi Editore). Interpreti del film sono una coppia di nuove star già amate dal pubblico “teen”, Nicholas Hoult (X-Men – L’inizio e A Single Man) e Teresa Palmer (L’apprendista stregone, Sono il numero 4), affiancati da un cast di giovani promesse (da Dave Franco a Analeigh Tipton) e dal grande John Malkovich.


Trailer Ufficiale del film in italiano!

Isaac Marion è nato a Seattle nel 1981 e vive lì da sempre. Ha svolto decine di lavori fino a quando un suo racconto, I am a zombie filled with love, non è diventato la short story più cliccata d'America dando vita, circa un anno dopo, a Warm Bodies.
Personaggio eclettico, Marion divide il suo tempo tra la scrittura, suonare strani strumenti nella sua band, ed esplorare il paese nel suo camper GMC del 1977 (www.burningbuilding.com è il sito su cui si possono seguire le sue evoluzioni artistiche).

Sito Ufficiale di Isaac marion 

4 commenti:

  1. Lo sto leggendo ora!R è adorabile :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siiiiii!!!!! E' impossibile non affezionarsi a lui!!! *-*

      Elimina
  2. Il libro l'ho proprio finito da poco! Non vedo l'ora di vedere anche il film *-*

    RispondiElimina

Design by Evie Seo. Powered by Blogger.