1 2 3 4 5

lunedì 19 ottobre 2015

Recensione: Of Poseidon di Anna Banks

Mamma mia da quanto tempo è che non posto una recensione!
Ma la latitanza forzata diciamo che ha prodotto i suoi frutti perchè ho pronte molte recensioni arretrate!

Of Poseidon di Anna Banks

Titolo: Of Poseidon
Titolo originale: Of Poseidon
Autrice: Anna banks
Serie: The Syrena Legacy #1
Editore: Eden Editori
Pubblicato: 31/01/2015
Letto in cartaceo
Scheda su Goodreads & Anobii

Galen, un principe Syrena, sta perlustrando la terra alla ricerca di una ragazza che comunica con i pesci... o almeno questo è ciò che ha sentito dire... Emma incontra Galen durante una vacanza al mare con la sua migliore amica.
L’impatto tra i due è immediato e potente, ma Galen non è ancora pienamente convinto che Emma sia colei che sta cercando. Sarà un incontro mortale con uno squalo a convincere Galen che solo Emma, con il suo Dono, è in grado di
salvare il suo regno. Galen ha bisogno del suo aiuto... a qualunque costo. Due personaggi opposti, ma complementari. Due regni apparentemente distanti tra loro, ma interdipendenti. Due punti di vista diversi, ma che si integrano
perfettamente. Un retaggio in comune che li divide e li unisce, in un susseguirsi di fraintendimenti che porteranno i protagonisti a far luce sul proprio passato.
Un amore, voluto e temuto allo stesso tempo, in grado di superare le barriere del tempo e dello spazio.


Of Poseidon è stata la prima lettura che mi ha tenuto compagnia durante le vacanze estive e non avrei
potuto chiedere di meglio. Mi hanno sempre affascinato le sirene (anche se qua, mi raccomando, si parla di syrene con la ‘Y’) sin da quando ho sentito parlare di loro… La Sirenetta è da sempre uno dei miei cartoni preferiti della Walt Disney e da grande amante della mitologia greca quale sono ho sempre provato un enorme rispetto nei confronti di queste creature che solo con la loro voce erano capaci di piegare possenti marinai della portata di Ulisse e la sua ciurma … Ma torniamo a noi…

Of Poseidon è uno di quei romanzi che mi ha attratto quando ancora non si sapeva nulla della sua pubblicazione italiana e più di una volta sono stata tentata di cominciarlo in lingua originale… Tutto questo per dire che una volta stesa sul mio telo sotto il sole di Luglio e con il volume in mano le mie aspettative erano piuttosto alte e sono felice di dire che non mi ha per niente delusa.
Il tutto comincia con un evento che non ci si aspetterebbe in un romanzo YA (è anche nella trama quindi non credo sia un grande spoiler) ovvero la morte della migliore amica di Emma, la protagonista, per mano (o meglio denti) di uno squalo. Questo sarà il pretesto per Galen, principe delle syrene, per avvicinarsi sempre di più alla ragazza e portare alla luce il segreto che lei, senza saperlo, custodisce.
Il percorso che i due intraprendono è un susseguirsi di sospiri sognanti, carezze, giochi di sguardi ma anche di battibecchi che fanno sorridere, complice la dirompente simpatia di Emma che è un personaggio molto carismatico e sempre capace di divertire. Galen, ad ogni modo, non è certo da meno in quanto a carisma e quando il suo lato lato geloso e romantico prende il sopravvento mi ha fatto venire seriamente gli occhi a cuore.
Anche gli altri personaggi di contorno, a mio avviso, sono degni di nota e sono stati caratterizzati molto bene: la materna ma allo stesso tempo micidiale Rachel, la irascibile e scontrosa Rayna, il dolce e innamorato Toraf… mi sono affezionata a ciascuno di loro.

Lo stile è decisamente fresco, frizzante, molto scorrevole e presenta una caratteristica decisamente particolare. Sono presentati i POV di entrambi i personaggi principali: un capitolo segue quello di Emma e l’altro quello di Galen ed è qui che entra in gioco la particolarità di cui vi parlavo. Mentre infatti il punto di vista della ragazza è scritto in prima persona, quello del principe sirena è raccontato in terza persona.
Tornando alla storia… non ho trovato nessun punto morto nella narrazione e senza neppure
rendermene conto mi sono ritrovata alla fine del romanzo… e che finale! Un vero e proprio cliffhanger che mi ha lasciato a bocca aperta non perché non mi aspettassi quel colpo di scena ma perché volevo sapere che cosa sarebbe successo specie quando un “qualcuno” scoprirà la cosa (e più non dico!!!)

Se amate le storie sulle sirene, se vi affascina il mare e quello che le profondità oceaniche possono celare e se cercate un paranormal fresco, condito da una storia d’amore dolce che vi faccia sospirare vi consiglio vivamente di immergervi nelle acque di Of Poseidon… non ve ne pentirete!
(fonte immagini: Google immagini)


The Syrena Legacy Series

0,4. The Stranger, 2013
0,5. Legacy Lost, 2012
1. Of Poseidon, 2012 / Of Poseidon, 2015
2. Of Triton, 2013 / Of Triton, 2015
2,5. Girls Day Out, 2014
2,6. Human Date, 2015
3. Of Neptune, 2014

L'autrice
La prima opera pubblicata di Anna fu una lettera indirizzata al direttore del suo giornale locale, nella quale si lamentava delle misere mance che riceveva ‒ era una cameriera di diciassette anni. Con la lettera si è guadagnata una cena gratuita al ristorante dove lavorava e gli sguardi loschi degli spilorci. Ora che sua madre è morta, Anna è sicura di poter rivelare che al liceo ha anche scritto gli elaborati di metà trimestre degli altri studenti per guadagnare i soldi per i balli scolastici. I suoi passatempi preferiti sono leggere, scrivere, bere vino e leggere e scrivere mentre beve il vino. Sa tracannare al goccio gli shottini al gin, parlare con un accento del sud e schiacciare un pisolino nel bel mezzo della giornata, di qualunque giorno della settimana ‒ immediatamente, nientemeno!
Non sa andare sui rollerblade, non si sa applicare l’eyeliner liquido e non riesce a trovare le sue chiavi. Mai. Anna vive in Florida con suo marito, sua figlia e i personaggi immaginari della sua mente.

Sito ufficiale dell'autrice: http://annabanksbooks.com/

Nessun commento:

Posta un commento

Design by Evie Seo. Powered by Blogger.